10 giochi da fare sulla sabbia durante la vacanza al mare – Speciale bimbi più piccoli

ADV

Giochi da fare sulla sabbia bambini

Tutti al mare finalmente! Ma mica tutti hanno voglia di sdraiarsi e prendere il sole, i bambini sulla sabbia amano giocare e muoversi, per questo abbiamo raccolto dieci giochi che possono essere realizzati facilmente senza nessun impegno preparatorio da parte dei genitori ma che garantiscono il divertimento anche dei più piccini.

Giocare con la sabbia ai bambini piace molto e pensate c’è un metodo psicoterapeutico chiamato proprio Sandplay Therapy che utilizza la cassetta di sabbia, la cosiddetta sabbiera, nella quale vengono collocati degli oggetti (giochi e accessori) come metodo terapico. Questo approccio nasce da un’intuizione della psicologa svizzera Dora Kalff (1904-1989), allieva di  Jung e sfrutta il piacere della manipolazione della sabbia da parte dei bambini e quello del gioco. Nella  sabbiera il bambino ha la possibilità di rappresentare se stesso e la propria visione del mondo, attraverso il gioco. In questo modo costruisce un proprio mondo del quale è creatore e protagonista.

10 giochi da fare sulla sabbia

Abbiamo scelto dei giochi da fare sulla sabbia che sono particolarmente adatti ai bambini più piccoli, da un anno ai tre anni, ma possono essere fatti da tutti. Non hanno controindicazioni per nessuno. Scommettiamo che se li proporrete anche ai vostri vicini di ombrellone passerete delle divertentissime giornate!

1. La lavagna di sabbia

Divertitevi a rendere ben levigata e liscia una piccola porzione di spiaggia e poi con un bastoncino o il manico di una paletta lasciate che il vostro bambino utilizzi quella superficie per scrivere e disegnare. Se è un pò grandicello si possono organizzare degli avvincenti tornei di Tris: in questo caso occorre disegnare 9 quadrati e ognuno colloca le proprie crocette o cerchietti, vince chi per primo fa tris!

2. Il tesoro sepolto

Delimitate un piccolo quadrato di sabbia intorno al vostro bambino e senza farvi vedere bendandolo o facendogli chiudere gli occhi nascondete degli oggetti sotto la sabbia. Lui dovrà trovarli. Se si è in tanti diventa ancora più divertente. Inoltre se il bambino è molto piccolo si può utilizzare una porzione ancora più ridotta di sabbia e utilizzare il setaccio.

3. I travasi

Questo gioco è perfetto per i bambini che hanno intorno all’anno d’età. Prendete un secchiello d’acqua e tanti piccoli recipienti (vanno benissimo le formine) e insieme al vostro bambino giocate a fare in modo che, aiutandovi con una paletta, l’acqua vada nelle formine e non solo sulla sabbia! Vince chi ne raccoglie di più se si gioca in due altrimenti fategli le foto mentre gioca, vedrete che sorrisi quando si schizza.

4. Le sculture di sabbia

Castelli di sabbia ma anche qualsiasi forma la vostra fantasia vi suggerisca. Armati solo di palette, secchielli e formine trasformatevi in costruttori, architetti ed ingegneri. La vostra costruzione sarà in grado di resistere alla prima onda!

5. La torre

Insieme ai vostri bambini preparate una piccola torre di sabbia e piantateci sopra un bastoncino o metteteci sopra un pupazzetto. A turno ognuno toglie un pò di sabbia con la mano, finchè l’oggetto non cade giù e si ricomincia.

6. Il pozzo

Scavate insieme al vostro bambino una bella buca a una buona distanza dalla riva e poi insieme andate in acqua e a turno aiutandovi con un secchiello riempitelo d’acqua e svuotatela poi nel pozzo. Se si è in tanti si possono organizzare due squadre e delle belle sfide a staffette.

7. La piscina personale

Insieme al vostro bambino fate una bella buca a riva, grande abbastanza da contenerlo, rinforzate i muretti con abbondante sabbia e collocatelo dentro con i suoi giochi per la spiaggia e un pò d’acqua. Lui si divertirà un sacco, almeno finchè le onde non distruggeranno la piscina….

8. La pista delle macchinine/biglie

Insieme ai bambini realizzate un mini circuito, in cui sfidarvi con palline, biglie e macchinine.

9. Le carriole

In questo caso servono almeno due bambini piccoli e due adulti o fratelli maggiori. I più pesanti sollevano i più piccoli per i piedi che si devono però sollevare sulle braccia, e si sfidano in una gara di carriole umane. Le cadute saranno attutite dalla sabbia.

10. La caccia al tesoro

Armate il vostro bambino di un secchiello e mandatelo a cercare sassolini, conchiglie, foglie, alghe, leghetti e quanto la vostra fantasia vi suggerisce.

Buone vacanze!

 

 

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento