10 metodi per concepire un figlio maschio

ADV

Metodi per concepire un figlio maschio

C’è chi farebbe di tutto pur di concepire un figlio maschio, anche seguire scrupolosamente il nostro decalogo in cui indichiamo suggerimenti e tecniche che possono essere molto utili per raggiungere tale obiettivo.

Non si tratta logicamente di niente di scientificamente provato, ma molti studi, ricerche e tanta tanta credenza popolare sostengono e affermano che seguendo una certa alimentazione, utilizzando una certa posizione, concependo con una certa luna, aumentino sensibilmente le possibilità di concepire un figlio maschio.

10 metodi per concepire un figlio maschio

  1. Mangiare alimenti ricchi di potassio: le scelte alimentari della mamma influenzano il PH della vagina. Gli alimenti ricchi di potassio, rendono il Ph poco acido e quindi aumentano le probabilità di concepire un figlio maschio perchè gli spermatozoi portatori del gruppo cromosomico Y vivono bene in quell’ambiente. Quindi la mamma dovrà mangiare tutte le verdure, in modo particolare quelle a foglia verde, poi banane, ma anche cereali integrali, semi di girasole, patate, aglio, datteri, fichi, frutta secca, uva passa, albicocche,  frutti di bosco, pompelmi, arance, mandarini, meloni, mele, pesche ecc…
  2. Mangiare alimenti ricchi di sodio: si dice che la preferenza della mamma per i cibi “salati” rispetto a quelli dolci aiuti a concepire un figlio maschio. Ma non abusate di sale per non contrarre patologie circolatorie.
  3. Avere un compagno in perfetta forma fisica: degli studi dimostrano che lo stato di forma fisica della mamma determina il sesso del nascituro: femmine più deboli che si accoppiano con maschi forti, concepiscono più figli maschi mentre le femmine più forti che si accoppiano con maschi deboli producono più figlie femmine.
  4. Pianificare il concepimento: avere rapporti durante l’ovulazione, quando cioè l’ovulo  è già presente o sarà presente in breve tempo. In questo modo gli spermatozoi di tipo Y più veloci e più piccoli hanno maggiori possibilità di fecondarlo e aumentano le probabilità di concepire un figlio maschio.
  5. Far scendere lo sperma in profondità: una penetrazione profonda favorisce gli spermatozoi Y, più veloci che percorrono un tratto più breve per raggiungere l’ovulo ed evitano il tratto iniziale della vagina che è particolarmente acido.
  6. Controllare la luna: avere rapporti quando c’è la luna nuova. In generale:
    • Luna piena: femmina
    • Luna nuova: maschio
    • Luna Crescente (gobba a ponente: si va verso la luna piena) :   femmina
    • Luna Calante ( gobba a levante: si va verso la luna  nuova) : maschio
  7. Consultare il calendario cinese:
    incrociare il mese in cui avere il concepimento con la propria età e scorrere i giorni in cui il calcolatore prevede ci siano maggiori probabilità di avere una figlia femmina e in quei giorni stabilire di avere i rapporti sessuali. – See more at: http://www.blogmamma.it/10-metodi-per-concepire-una-figlia-femmina/?preview=true&preview_id=101539&preview_nonce=f211d1b1dd#sthash.72AguD5X.dpuf

    incrociare il mese in cui avere il concepimento con la propria età e scorrere i giorni in cui il calcolatore prevede ci siano maggiori probabilità di concepire un figlio maschio e in quei giorni stabilire di avere i rapporti sessuali.

  8. Contare le R: contare le  lettere R del nome dei mesi a partire dal primo mese di mancato ciclo.. Se dispari, sarà un bel maschietto. Se il totale è pari allora sarà una femmina.
  9. Consultare il calendario Maya: se l’età della mamma e l’anno del concepimento del bambino sono entrambi pari sarà una femmina se uno pari e uno dispari o entrambi dispari sarà un maschietto.
  10. Aumentare il PH della vagina: molte lavande vaginali possono aiutare ad aumentare il livello alcalino nella vagina, che consente agli spermatozoi maschili di vivere più a lungo.

Che dite funziona? Aspettiamo il vostro riscontro e se conoscete altre credenze popolari o metodi assolutamente “validi”. Scriveteci.

 

Articoli consigliati

2 Comments on "10 metodi per concepire un figlio maschio"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Nadia scrive:

    Io ho provato tre volte ma sono tutti fiminucie
    Avro possibilita d’un maschietto ho 36 anni

Scrivi un commento