8 marzo: un menu tutto alla mimosa

ADV

Ormai siamo abituati ad associare la mimosa, gialla e profumata, all’8 marzo e alla Festa della Donna e la leggenda racconta che davanti alla fabbrica bruciata a New York, con le operaie intrappolate all’interno, ci fosse un albero di mimosa ma, in realtà, questo fiore fu scelto in modo casuale nel 1946 quando l’U.D.I. (Unione donne italiane) stava preparando il primo “8 marzo” del dopoguerra, si cercava un fiore che potesse simboleggiare la giornata.

Furono le donne italiane a trovare nelle palline morbide e accese che costituiscono la profumata mimosa il simbolo della festa delle donne, in più questi fiori avevano il gran vantaggio di fiorire proprio nel periodo della festa e di non essere troppo costosi.

Di solito la mimosa o la si odia o la si ama, io la amo molto, adoro riceverla anche se non è l’8 marzo e quest’anno ho deciso di preparare per domani un intero menù “alla Mimosa” 😉

Anche i miei bambini parteciperanno al pranzo quindi cominciamo subito con un bel Cocktail Mimosa analcolico, accompagnato dalle Tartine Mimosa.

Tartine Mimosa

Ingredienti: 8 Fette pane casereccio tostato – 2 Pomodori belli sodi – Maionese – 3 Uova Sode – Sale

Preparazione: Per prima cosa spalma le fette di pane con un po’ di maionese. Taglia  i pomodori a fette e mettine una su ogni fetta di pane, aggiungi il bianco delle uova tritato e il tuorlo sbriciolato.

Come primo piatto ho scelto il Risotto Mimosa con gli asparagi e, a seguire, il Pollo Mimosa e l’Insalata Mimosa.

Pollo Mimosa

Ingredienti: 4 cosce e fusi di pollo – 1 cipolla – mezzo bicchiere di latte – aceto balsamico – burro – curry – sale – pepe

Preparazione: Fai sciogliere una noce di burro in una padella antiaderente, fai rosolare la cipolla tritata finemente e dopo un paio di minuti aggiungi il latte e poco dopo un cucchiaio di aceto balsamico. Dopo un altro paio di minuti aggiungi il pollo salato e pepato su entrambi i lati, giralo spesso e coprilo con le cipolle stufate e, se necessario, bagna con un po’ di acqua. Aggiungi un bel pizzico di curry ed ultima la cottura.

Insalata Mimosa

Ingredienti: 250 gr Mais In Scatola – 200 gr Germogli Di Soia – 100 gr. di fagiolini lessati – 50 gr Formaggio Pecorino – 1/2 Mela verde – 1 Limone – 2 Cucchiai Olio D’oliva – 1 Pizzico Sale – 1 Macinata Pepe Bianco

Preparazione: Sbuccia la mela, tagliala a cubetti e irrora con il succo di limone filtrato al colino e raccoglili in un’insalatiera, aggiungi il pecorino tagliato a dadini, i fagiolini tagliati a tocchetti, il mais sgocciolato, i germogli di soia lavati e asciugati. In una ciotola prepara una salsa emulsionando circa due cucchiai d’olio con qualche goccia di limone, un pizzico di sale e una macinata di pepe bianco. Versa il condimento sull’insalata, mescola molto delicatamente, lascia riposare circa mezz’ora in luogo fresco e servi.

Come dolce non posso farmi mancare la Torta Mimosa!

Scrivi un commento