Accessori per la scuola: le novità per il back to school 2014 – 2015

ADV

Back to school - blackboard with pencil-box and school equipment on table

 

Quando si passa Ferragosto si comincia a pensare agli accessori per la scuola e a tutto ciò che è necessario per il back to school: gli zaini, gli astucci, il materiale, i libri, i grembiulini e l’abbigliamento più adatto. Oggi cominciamo a occuparci anche noi di scuola,offrendovi  una panoramica sulle novità che ci propone il mercato. Vediamo insieme cosa ci offre il back to school 2014 – 2015

Accessori per la scuola: astucci

Gli astucci per i primi anni scolastici e quelli per i ragazzi più grandi sono molto differenti: nel corso degli anni si passa normalmente dal classico astuccio a libro, ricco di tutto ciò che viene chiesto dalle maestre per le giornate scolastiche a quello a bustina, nel quale riporre a casaccio penne, matite, pennarelli, gomme e molto altro. Gli astucci più amati dai piccoli sono quelli con raffigurati i loro personaggi preferiti: quest’anno, ne siamo sicuri, molte bimbe chiederanno quello di Violetta e i maschietti opteranno per quelli dei super eroi o delle squadre di calcio. Il passaggio dalle elementari alle medie è segnato dal cambio di astuccio e quasi certamente anche di cartella. Gli astucci a bustina preferiti saranno quelli dei brand che vanno per la maggiore tra gli adolescenti. Il marchio più richiesto è certamente Eastpak, che anche quest’anno propone astucci a bustina o a scatoletta. Molto simpatici sono anche gli astucci Invicta, la cui linea con le faccine è stata molto apprezzata lo scorso anno.

Una novità che potrebbe mettere d’accordo sia i piccoli che i grandi è l’astuccio Rotolone Grip di Faber Castell: un rotolo che contiene tutto il necessario per la scuola

Accessori per la scuola: cancelleria

Tra gli accessori per la scuola la cancelleria gioca un ruolo fondamentale: ogni genitore all’inizio dell’anno scolastico si ritrova con in mano un lungo elenco di materiale da procurare e, oltre ad accontentare maestre e professori, deve tenere conto anche delle preferenze dei propri figli. Anche in questo caso il merchandising legato a personaggi di film e programmi televisivi è forte e avremo quindi quaderni e quadernoni a tema. Chi invece desidera essere eco sostenibile anche a scuola potrà optare per quaderni in carta riciclata.

E per quanto riguarda penne e matite? Faber Castell, ad esempio, propone la linea Grip, ideale per chi comincia. I pallini antiscivolo sulle matite facilitano la presa e il fusto triangolare affatica di meno la mano.

E per quanto riguarda gli zaini, i grembiuli, i diari e l’abbigliamento? Continuate a seguirci! Nel frattempo vi invitiamo a guardare la nostra gallery con alcuni prodotti.

 

 

 

Scrivi un commento