Acconciature con le trecce, ideali per cerimonie e non

ADV

 

 acconciatura con treccia per prima comunione e cerimonie

 

La treccia, in tutte le sue varianti, è tra le acconciature più amate e diffuse. Per le bimbe che devono fare la prima comunione, ma anche per le ragazzine alle prese con cerimonie come la cresima o con feste di compleanno un po’ importanti, le acconciature con le trecce diventano una soluzione per avere un look elegante e trendy al tempo stesso. Possiamo scegliere per la semplicità e optare per una treccia francese, oppure divertirci con qualcosa di più elaborato. Oggi vi daremo qualche suggerimento da provare a fare con le vostre mani o da sottoporre al parrucchiere.

 

Questa  acconciatura, ad esempio, è molto semplice, ma mi sembra ideale per una prima comunione. Riesce a mantenere i capelli nella loro lunghezza, ma nello stesso tempo permette che siano ordinati. Abbellitela con un fiocco o con un fiore.

 

treccia con capelli lisci

Volete sapere come si fa? Ecco un video che lo mostra molto bene.

Se i capelli della vostra bimba sono un po’ mossi, poco male. Questo tipo di acconciatura si riesce a fare lo stesso. Anzi, se al liscio preferite l’onda o il boccolo appena accennato, come va di moda ultimamente, ecco quale potrebbe essere il risultato. Ottimo anche per una sposa romantica.

Questa è un’acconciatura molto semplice, adatta anche a tutti i giorni. Due treccine francesi di lato che si uniscono dietro la nuca e terminano con una coda di cavallo alta. Per una cerimonia potete arrotolare la coda, formando uno chignon, che è più elegante. Per tutti i giorni è perfetta!

Ecco un’altra soluzione: due treccine a spina di pesce che si uniscono ad una treccia molto più morbida, con un leggero effetto spettinato, resa ancora più romantica dall’aggiunta dei fiori.

acconciatura con treccia morbida

Sono tante altre le acconciature che si possono ottenere con le trecce, continuate a seguirci e ve ne mostreremo ancora!

Fonte:

media-cache-ec2.pinimg.com

pinspire.com

crushculdesac.tumblr.com

pinterest.com

Scrivi un commento