Acconciature estive: come fare un fermacoda

ADV

Arriva l’estate e per chi ha i capelli lunghi questo è il momento in cui più spesso li si tiene legati. Diverse possono essere le acconciature, ma solitamente quella che è più semplice da fare è proprio la coda di cavallo, che, se tenuta insieme con un elastico un po’ bello dà un’immagine di ordine e cura che non passerà inosservata.

Come si realizza un fermacoda di tessuto per le acconciature estive? E’ molto semplice, alla portata dei principianti della macchina da cucire e in più permette di utilizzare scampoli di tessuto. Potrete seguire la realizzazione passo a passo qui

  • a seconda di quanta massa di capelli avete, tagliate una striscia di tessuto alta circa 6 – 8 centimetri e lunga circa 20.
  • piegate a metà il tessuto di modo che la parte stampata sia all’interno
  • cucire lungo tutta la lunghezza della striscia e tenere le due estremità aperte
  • rovesciare il tessuto sul dritto
  • far passare un elastico lungo più o meno 10, 12 centimetri e alto 1-2 attraverso il tubolare, aiutandosi con una spilla da balia
  • cucire l’elastico
  • chiudere le estremità

Ecco, il fermacoda è già pronto. Potrete farne di diversi, riciclare tessuti di vecchie camicie o di vecchi foulard di seta della nonna. Se siete brave a ricamare con le perline, potreste applicarne qua e là alcune.

E se il fermacoda è abbastanza morbido e ampio, sarà facile passare dalla coda di cavallo a un elegante chignon e anche le vostre bimbe saranno pronte per le serate mondane estive!

Fonte

fancypocket.sg

freedom-in-education.co.uk

gwc.org.uk

ehow.com

Postato in: Fai da te, Varie

Scrivi un commento