Da 24 novembre 2010 0 commenti Leggi tutto →

Acido folico in gravidanza: probabile accumulo per il feto?

ADV

Secondo un recente studio tedesco riportato sull’American Journal of Clinical Nutrition, l’acido folico che si assume prima o durante la gravidanza, se assunto in quantità eccessive, non crea significativi accumuli di folati nel feto, così come ipotizzato in precedenza.

L’assunzione di acido folico, si sa, è consigliata per evitare difetti del tubo neurale che causano nei bambini la malattia spina bifida. Ma un eccesso di assunzione di acido folico potrebbe di conseguenza provocare una carenza di vitamina B12 provocando così disturbi neurologici al feto.

La questione se una supplementazione con acido folico durante la gravidanza possa provocare l’accumulo di una vitamina è un problema molto importante”, spiegano i ricercatori dell’Ospedale dell’Università del Saarland

Lo studio è stato effettuato su 87 donne su cui sono stati misurati i livelli totali di folati e si è dimostrato che le concentrazioni di acido folico, nel sangue del cordone ombelicale, nelle donne che assumevano acido folico rispetto a quelle che non lo facevano non erano significativamente più alti anche se, mentre l’acido folico normale difficilmente si accumula nel feto, alcuni folati sintetici potrebbero farlo.

Ma nonostante questo i ricercatori Beaudet e Goin-Kochel consigliano dunque di assumere acido folico prima e durante la gravidanza, naturalmente seguendo le dosi consigliate dal medico, senza preoccuparsi se un eventuale accumulo potrebbe causare danni al bambino.

La probabilità che una maggiore assunzione di acido folico abbia effetti nocivi è bassa, ma forse non è pari a zero. Il fattore più importante è che l’aumentata assunzione di acido folico riduce decisamente l’incidenza di DTN e quindi ha un grande, ben documentato beneficio. Quindi non ci dovrebbe essere alcun motivo per diminuire l’assunzione di acido folico, ma forse sono necessarie ulteriori ricerche per quanto riguarda la possibilità di piccoli danni o di maggiori benefici” concludono gli scienziati.

E voi mamme avete assunto acido folico prima e durante la gravidanza? I vostri medici ve lo hanno prescritto?

Immagini:
salute.it.msn.com
curvedicrescita.com
lestout.com

Scrivi un commento