Addobbi e palline di natale fai da te con il patchwork

ADV

Volete creare un’atmosfera country per il Natale 2010? Avete bisogno di addobbi e palline che richiamino gli chalet del Montana, le pareti di legno, la teiera fumante e le trapunte di quilt. Vi siete mai cimentate nel patchwork? E’ una tecnica affascinante ma complessa, che permette di ottenere lavori di notevole pregio.

Per creare degli addobbi natalizi in patchwork non è necessaria una particolare padronanza della tecnica. Al limite potreste non sapere nulla di taglio e cucito e, avendo una discreta abilità manuale, arrivereste comunque al risultato.

Ho trovato in rete diversi tutorial che spiegano perfettamente come procedere. Alcuni più semplici, altri decisamente più laboriosi e complessi.

Cominciamo dal semplice, trovato su craft for all season ecco i materiali richiesti:

una pallina di polistirolo

tanti pezzi di stoffa

una di quelle spatoline che servono per incidere la creta, il das o il pongo

filo di ferro

pinza

nastri e decorazioni varie

Cominciate a posizionare la stoffa su un punto della palla, potreste aiutarvi anche con qualche spillo. E con la spatola, incidere il polistirolo e nello stesso tempo inserire ima parte di stoffa nell’incisione.

Ecco, il primo spicchio è pronto.

Continuate ad aggiungere altri spicchi di stoffa procedendo con la stessa tecnica.

Una volta ricoperta tutta la pallina, prendete del fil di ferro (basterebbe anche un fermacarte), piegatelo e inserite il gancio in uno dei punti di congiunzione degli spicchi.

Ora non vi resta che abbellirla con nastri, passamaneria, fiori secchi e appenderla.

Se siete già esperte o comunque volete cimentarvi in qualcosa di più complicato, seguite questo video, è molto chiaro e vi permetterà di ottenere palline molto belle.

Buon lavoro!

Fonte:

crafts-for-all-seasons.com

simplebeans.blogspot.com

ehow.com

Tags: , ,

1 Comment on "Addobbi e palline di natale fai da te con il patchwork"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. flaviolandia scrive:

    patchwork ci piace tantissimo, abbiamo realizzato un kalendario dell’Avvento con questa tecnica (in carta perchè più facile da incollare dai bimbi)

Scrivi un commento