Adolescenza: un nuovo libro per capirla e affrontarla #menteadolescente

ADV

 

Adolescenza: un nuovo libro per capirla e affrontarla

“L’adolescenza non è semplicemente una fase da superare: è un periodo della vita da valorizzare in modo adeguato.” Daniel J. Siegel La mente adolescente

Quanti di noi, ascoltando i racconti delle amiche con figli più grandi hanno pensato con terrore al momento in cui anche i nostri pargoli sarebbero entrati in quella che da sempre è considerata la fase della vita più difficile? Lo confesso, a me è successo così. Non ho grandi ricordi della mia adolescenza come di qualcosa di terribile, bisognerebbe chiederlo ai miei genitori, ma ogni volta che mi capitava di ascoltare i racconti delle amiche e i loro drammi pensavo con preoccupazione a quello che mi sarebbe potuto toccare. Nel frattempo i miei figli sono cresciuti e sono entrata con entrambi nel lungo periodo dell’adolescenza. Ecco perchè quando mi hanno proposto di leggere e recensire “La mente adolescente” di Daniel J. Siegel ho accettato ben volentieri.

adolescenza: un nuovo volume per affrontarla e capirla

#menteadolescente: un volume per capire l’adolescenza a partire dal cervello

La mente adolescente è un volume dedicato a genitori e ragazzi, una guida che permetterà a entrambi di affrontare l’adolescenza in maniera positiva, cercando di coglierne i lati positivi e le potenzialità e applicando una serie di strategie per non rimanerne sopraffatti.

Il volume è concepito in modo tale che potrete leggerlo in maniera lineare, affrontandolo come un saggio molto interessante, oppure potrete consultarlo come una vera e propria guida in cui alla parte teorica ne segue una pratica. Niente elenco di istruzioni per l’uso, ma teoria e pratica che si completano a partire dalla Mindsight, la conoscenza della mente.

Non sto a raccontarvi di cosa parla questo libro, anche perchè sarebbe piuttosto difficile. Preferisco lasciarvi ciò che mi ha colpito di questo volume e invitarvi a leggerlo se state già pensando che l’adolescenza sia un’età da far passare più velocemente possibile.

Adolescenza e #menteadolescente: cosa mi ha colpito

  • L’adolescenza non è la teen age: oggi gli adolescenti sono i ragazzi che vanno dai dodici a ventiquattro anni. Ne abbiamo di tempo da passare in compagnia di questa fase!
  • Affrontare l’adolescenza come un momento in cui i ragazzi sono in balia di ormoni impazziti e in cui attendere che il cervello maturi non aiuta. Meglio sarebbe accettare e valorizzare i cambiamenti dei nostri ragazzi, aiutandoli a sviluppare nuove capacità e proiettandoli verso una vita adulta più serena
  • Il comportamento ribelle degli adolescenti è iscritto nel nostro DNA. Ecco perchè l’adolescenza è un momento oggettivamente pericoloso: ribellione e creatività dei teen ager possono creare danni se non affrontati nella maniera giusta. Sta a noi cercare di limitarli attraverso il tentativo di tenere aperta la comunicazione, cercando di comprendere, immedesimandoci, i ragazzi e le loro azioni.
  •  Per la scoperta del mondo (e dell’io) tipica dell’adolescente  è importantissimo avere dei modelli di attaccamento sicuri, come dei porti tranquilli per la nave che affronta la tempesta. Ciò significa che un’infanzia caratterizzata dalla presenza di relazioni di attaccamento sicuro potrebbe permettere un’adolescenza più serena. (ecco perchè, secondo me, è importante cercare di capire l’adolescenza fin da quando si hanno i figli piccoli)

#menteadolescente: le sezioni pratiche per affrontare meglio l’adolescenza

Le sezioni pratiche del volume hanno come scopo quello di proporre una serie di esercizi per sviluppare le capacità mentali, aumentare la flessibilità del funzionamento del cervello e migliorare le relazioni interpersonali. Per avere un’idea di cosa si tratta, provate a utilizzare l’applicazione che troverete nel sito della casa editrice.

La mente adolescente
Daniel J. Siegel
Raffaello Cortina Editore
collana Le Conchiglie

Scrivi un commento