Adozione: Mosè, un’adozione per la salvezza, esperienze a confronto!

ADV

A Monte Colombo (Rimini), giovedì 4 agosto 2011 l’AI.BI amici dei bambini organizza un incontro che affronta il tema dell’adozione nell’ VIII Giornata di Studio e Confronto per una Spiritualità dell’Adozione. Un convegno che metterà in luce la figura di Mosè, un figlio che ha vissuto l’esperienza dell’adozione. Una giornata per rivivere e condividere il vissuto di ogni genitore adottivo e di ogni figlio accolto, infatti la manifestazione titola “ Mosè: un’adozione per la salvezza”.

Una chiave di lettura  profonda per un confronto intimo, l’ adozione di Mosè e il ricordo di Batya, la madre adottiva di 3500 anni, è un esempio per tutti i genitori. La figura di Mosè offre uno spunto di riflessione per capire che cos’è un’ adozione: una salvezza per sé e per un “popolo” gli abbandonati dall’uomo.

Durante la manifestazione ci sarà l’intervento del presidente dell’AI.BI Marco Griffini, di Don Saulo Monti (Docente di teologia trinitaria presso la Facoltà Teologica di Milano) che proporrà una lettura sulla figura di Mosè e non mancheranno le testimonianze e il contributo di alcune famiglie adottive e affidatarie.

Scrivi un commento