Da 28 luglio 2009 0 commenti Leggi tutto →

AIDS/HIV: consigli per la gravidanza

ADV

Parlare di Malattie Sessualmente Trasmissibili (MST), e di HIV in particolare, potrebbe sembrare una scelta azzardata, su un blog dedicato alle mamme, ma le MST ci sono e purtroppo si possono prendere anche in gravidanza oppure possono essere già in atto quando avviene il concepimento, credo sia doveroso offrire le informazioni per affrontare anche queste evenienze. Proprio di mamme in attesa sieropositive parlerò oggi.

In Italia, le gravidanze di donne sieropositive sono alcune centinaia e la maggioranza non è a conoscenza del proprio stato di sieropositività prima dell’attesa probabilmente perché ritiene di non far parte di una categoria a rischio. Invece noi donne abbiamo un rischio maggiore di contrarre il virus dell’HIV durante i rapporti sessuali con un rapporto di 1:2 rispetto agli uomini. La causa è strettamente biologica, sono le microlesioni cutanee, che spessissimo si verificano senza che noi ce ne accorgiamo, a costituire una via di accesso per il contagio.

In questi casi, dopo la prevenzione con il preservativo maschile o femminile (Femidom), è fondamentale una diagnosi prenatale, questo perché ci sono delle buone possibilità terapeutiche per il tuo bambino e per garantirti una gravidanza serena e senza rischi.

Il test per l’HIV è raccomandato per tutte le donne in gravidanza, se non l’hai mai fatto, oppure se è passato molto tempo, è importante che tu ti faccia prescrivere, dal ginecologo o dal tuo medico di famiglia, la ricerca degli anticorpi anti-HIV, se il test dovesse risultare positivo niente panico, puoi cominciare subito le terapie e questo, associato al taglio cesareo per il parto, riduce di molto la possibilità di infezione per il tuo piccolo.

Dopo la gravidanza non potrai allattare al seno, perché anche questo favorisce il contagio madre-figlio, ma dovrai utilizzare l’allattamento artificiale.

Con questi tre piccoli espedienti (terapia precoce, parto cesareo, allattamento artificiale) puoi affrontare la tua gravidanza con ottime prospettive per te ed ottime possibilità di avere un bimbo completamente sano.

Puoi trovare altre informazioni, sia sull’HIV sia sulle altre Malattie Sessualmente Trasmissibili, sul sito http://www.prevenzionedonna.it/.

Scrivi un commento