Al cinema con i bambini: il figlio di Babbo Natale

ADV

Già stufi i cuccioletti di casa dei regali di natale? Forse qualcuno sì. Bene, allora forse è il caso di un‘uscita extra natalizia con i bambini insieme a mamma e papà, un bel pomeriggio da trascorrere al cinema per un momento di allegria e spensieratezza!

Ce lo siamo chiesti tutti: come fa Babbo Natale a consegnare i doni in una sola notte per far felici i bambini di tutto il mondo? Babbo Natale è un supereroe o nasconde un piccolo trucco? Nel nuovo film d’animazione Il figlio di Babbo Natale, al cinema già dal 23 dicembre anche in 3D, troveremo la risposta!

Però un piccolo anticipo sulla trama possiamo farlo: sembra che Babbo Natale riesce ad arrivare puntuale perché possiede un laboratorio ad altissima tecnologia proprio sotto i ghiacci del Polo Nord, dove lavorano attivamente un milione di bizzarri elfi. E pensate che invece della tradizionale slitta l’arzillo e canuto vecchietto si sposta con un’ aeronave che viaggia alla velocità della luce, e in più è supportato efficacemente dai due figli: il maggiore Steve e il minore Arthur, simpatico e pasticcione.

E proprio Arthur tenterà di rimediare ad una svista, perché una bambina rischia di non ricevere nessun regalo, e così si lancia in un’esilarante missione per consegnare il dono ed arrivare puntuale quando mancano solo due ore all’alba! Una storia ricca di gag e colpi di scena, per un’avventura tutta da ridere!

E per voi ecco il trailer ufficiale:

Immagini:
aqualcunopiacecinema.it

Scrivi un commento