Alimenti pericolosi per il soffocamento dei bambini: la black list

ADV

Alimenti pericolosi soffocamento bambini

Conoscere quali sono gli alimenti pericolosi per il soffocamento dei bambini può essere  molto utile per prevenire delle situazioni di emergenza.

Pensate che l’86% dei casi di incidenti dei bambini sono causati proprio dall’inalazione di un alimento come riporta il registro di SusySafe, il database gestito dall’Associazione Trenta Ore per la Vita Onlus, che raccoglie i dati da tutto il mondo.

Il soffocamento dei bambini sempre secondo questo registro avviene in presenza di un genitore o un adulto (genitori, educatori, babysitter) che non riesce a prevedere i rischi che comporta ingerire un determinato alimento perchè non li conosce.

La black list con gli alimenti pericolosi per il soffocamento dei bambini

Fate particolarmente attenzione a:

  • noci e semi

  • fagioli e piselli

  • wurstel

  • mozzarelline

  • olive

  • uva

  • pomodori ciliegino

La lista nera, la black list degli alimenti indica degli alimenti a cui prestare molta attenzione quando vengono somministrati ai bambini, in particolare molto piccoli.

Questo non significa che questi alimenti da domani dovranno scomparire dai piatti dei vostri bambini ma che quando glieli darete starete molto più attenti cercando magari di spezzettarglieli maggiormente per impedire che si soffochino con essi.

Inoltre se avete un bambino o lavorate con essi vi invitiamo a frequentare un corso sulle manovre di disostruzione pediatrica perchè sapere cosa fare in una situazione d’emergenza vi può aiutare a salvargli la vita.

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento