Allattamento al seno o artificiale

ADV

Un quesito che da generazioni attanaglia le mamme, allattamento al seno o artificiale? L’allattamento al seno esclusivo per i primi sei mesi di vita del neonato, è il metodo migliore per una crescita equilibrata e sana, in quanto il latte materno contiene tutte le sostanze nutritive e gli anticorpi necessari contro le allergie e  le infezioni. Altro vantaggio : è  molto digeribile,  tollerabile, è sempre pronto all’uso, pratico e comodo.
I vantaggi per la neo- mamma sono: si crea una relazione più  intima con il neonato,  riacquista subito il peso forma,  l’utero ritorna al suo volume originario più velocemente e ci sono meno rischi di cancro al seno.

Non mancano però le controindicazioni, le ragadi che sono lesioni del capezzolo o i seni doloranti quando la neo mamma ha troppo latte, piccoli disturbi che portano le mamme ad arrendersi subito e passare all’allattamento artificiale.

Inoltre le mamme spesso sono ansiose e piene di dubbi perché pensano che il latte non sia sufficiente ad esempio.

E’ consigliato in caso di dubbi e incertezze rivolgersi al pediatra che darà i consigli più appropriati.

Io personalmente ho allattato al seno entrambi i miei figli quasi fino all’anno di età e ritengo che il rapporto che si viene a creare è esclusivo ed unico e anche solo per quello varrebbe la pena farlo. Tutto passa in secondo piano.
L’ allattamento artificiale non può essere mai come quello materno in quanto i latti formulati non possono mai ricopiare il latte materno, anche se sono igienicamente sicuri .

Ma ci sono casi in cui è consigliato l’allattamento artificale, ossia quando la mamma non ha latte, ma le statistiche parlano di un numero esiguo, intorno al 5% o in caso di malattie.

Altro svantaggio è la mancanza del rapporto neonato-mamma, che può venire a mancare, per conto la mamma può da subito delegare e riposare meglio, in quanto possono occuparsi dell’allattamento anche il papà o i nonni. Non bisogna però caricare questa scelta di troppi significati perché non è corretto demoralizzare la mamma che non si sente pronta ad allattare al seno.

Voi cosa ne pensate, cosa avete scelto, vogliamo e continuiamo a parlarne insieme anche nella sezione del Forum dedicata all’allattamento qui.

 

Immagine : Panorama.it

Postato in: Allattamento, Bambino
Tags:

Scrivi un commento