Da 11 settembre 2013 Leggi tutto →

Allattare al seno protegge dall'Alzheimer?

ADV

Non ci stancheremo mai di elencare i benefici dell'allattamento al seno sia per il bambino che per la mamma. Uno studio pubblicato sul Journal of Alzheimer Disease contribuisce ad accrescere questa lista, stabilendo come questa pratica possa contribuire a proteggere le donne dallo sviluppare tale malattia.

Sebbene il campione oggetto dello studio sia ancora molto limitato, la ricerca ha riguardato 81 donne, i ricercatori dell'Università di Cambridge sono molto soddisfatti dei dati raccolti.

Le donne, di età compresa tra 70 e i 100 anni sono state sottoposte a diverse domande: numero gravidanze, pratica dell'allattamento e a dei test che attraverso il Clinical Dementia Rating ne hanno registrato il livello di lucidà mentale. Poi i ricercatori hanno rivolto le loro domande a parenti e alle persone che si occupano di loro, data l'età alcune donne vivono con delle badandi o dei parenti.

Il legame tra l'allattamento al seno e il ridotto rischio di demenza cognitiva è stato confermato incrociando varie variabili: età, istruzione, età prima gravidanza, menopausa. I motivi alla base di questa correlazione sono ora oggetto di ulteriori studi.

I commenti sono chiusi