Allattarne due di età diverse? Scegliere con serenità

Stai ancora allattando tuo figlio che ha meno di un anno e scopri di essere di nuovo incinta. Che fare? Iniziare subito lo svezzamento o ipotizzare di continuare ad allattarli tutti e due. Entrambe le ipotesi richiedono che la mamma disponga di informazioni e sostegno tali da consentirle di poter scegliere la soluzione più adatta per se stessa e per la propria famiglia.
Non esiste una regola o una norma che stabilisca quanto tempo debba passare tra una gravidanza e l’altra. In questi ultimi anni, stiamo assistendo a gravidanze, in età sempre più avanzata, ed inizia ad essere più frequente il caso di far passare poco tempo tra un figlio e l’altro. Quindi sempre più spesso capita che le donne scelgano di avere due o più gravidanze una vicina all’altra. In questo modo possono concentrare la “fatica” in un unico periodo e poi godere a pieno della gioia di crescerli tutti insieme. Di non avere un figlio solo ma una famiglia più numerosa.

Se le condizioni di salute della mamma sono buone e se la gravidanza precedente alla nuova gestazione è stata senza problemi, non dovrebbero esserci particolari difficoltà all’eventualità del doppio allattamento. È importantissimo però che la donna si alimenti correttamente. La dieta infatti deve essere particolarmente curata soprattutto dal punto di vista delle sostanze nutritive: ferro, oligominerali, vitamine. La donna deve avere forze a sufficienza per sè stessa e per entrambi i pargoli.

 

Nessuna ricerca scientifica ha evidenziato in maniera manifesta che le contrazioni uterine possono essere state stimolate dall’allattamento e quindi se una donna ha una gravidanza fisiologica sana non deve avere paura di mettere a repentaglio la vita del feto mentre nutre l’altro figlio. Parti prematuri e aborti avvengono a prescindere dall’allattamento contestuale.

 

Ogni donna dovrà quindi valutare quali sono le sue energie fisiche ed emotive. Nutrendo un figlio non sottrae nulla all’altro e viceversa. È importante scegliere con serenità ed equilibrio.

2 Comments on "Allattarne due di età diverse? Scegliere con serenità"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Bimbo cercasi scrive:

    I miei hanno 14 mesi di differenza, la grande aveva 5 mesi quando sono rimasta incinta. Ho continuato ad allattarla fino a 13 mesi, ma poi non me la sono sentita di fare poi il tandem.
    Comunque è una scelta davvero personale, conosco mamme che allattando in tandem e sono contentissime della scelta fatta. Io, visto anche quando poppa il secondo, penso che sarei morta!

    • laziamary scrive:

      Quindi sei perfettamente d’accordo con noi che ognuna deve trovare la propria soluzione ….non esiste una modalità unica…ogni donna deve poter scegliere in base alle proprie condizioni di salute ed esigenze…grazie!!!

Scrivi un commento