Animali domestici in famiglia, istruzioni per l’uso – VIDEO

ADV

 

Gli animali domestici in famiglia sono una risorsa, oltre che un impegno. Ne parliamo con la veterinaria Elisabetta Lo Muscio

I bambini amano gli animali domestici. La maggior parte di loro, secondo uno studio è l’80% dei bambini tra i 4 e i 13 anni, chiede più o meno insistentemente di poter avere un cane, un gatto, un animale da coccolare e con cui giocare. I bambini chiedono, ma poi tocca a noi gestire il nuovo arrivato. Vale la pena cedere?

Abbiamo intervistato per voi la veterinaria Elisabetta Lo Muscio e le abbiamo chiesto se il rapporto tra bambini e animali domestici sia realmente vantaggioso. Ci siamo anche informati su quali siano le accortezze da seguire quando si pensa di assecondare i desideri dei bambini nel portarsi a casa un cane, un gatto o un pesciolino rosso.

Tutti gli studi sono concordi nel dire che il rapporto tra bambini e animali domestici è assolutamente vantaggioso e pieno di stimoli per la crescita. Bisogna, però, tenere conto che la decisione di prendere in casa un cucciolo non può essere presa alla leggera. In tre minuti di video trovate i semplici consigli della veterinaria, riguardanti tutto ciò che bisogna sapere per decidere se accogliere in famiglia un animale domestico o se è meglio aspettare. Voi quale cosa rispondereste se vostro figlio vi chiedesse di avere un cane o un gatto?

 

Scrivi un commento