Antonella Clerici non sarà più alla Prova del Cuoco

ADV

Non sembra vero ma la notizia è arrivata ieri ed è ormai una certezza: non vedremo più, al timone de La Prova del Cuoco la nostra Antonella. Le fans dello storico programma di cucina, in onda su Rai Uno ormai da nove anni, dovranno rassegnarsi. La scelta della Direzione di Rai Uno è definitiva ed ha già creato parecchi malumori…E’ inutile dire che la conduttrice Rai non nasconde l’amarezza per la sua esclusione e a Tv Sorrisi e Canzoni, dichiara: “il vero motivo della mia sostituzione è la maternità anche se io sono pronta a riprendere la conduzione del programma convinta del fatto che diventare mamma non impedisce ad una donna di continuare a svolgere il proprio lavoro”. Ed ha ragione!

Poi confessa apertamente di non guardare più la Prova del Cuoco: “per me è come un grande amore” dice, “quando lo lasci non puoi vederlo con un’altra. Ne sono un po’ gelosa perché è un programma che ho creato io stessa a mia immagine e somiglianza”.

Inoltre, la Rai ha deciso di non affidare ad Antonella un altro grande programma di successo: Il Treno Dei Desideri, che verrà condotto da Caterina Balivo. Il motivo, però in questo caso, è esclusivamente di carattere pratico, perché Antonella dal 4 aprile presenterà lo show musicale dal titolo Ti Lascio Una Canzone, sempre su Rai Uno, e quindi sarebbe praticamente impossibile condurre due programmi contemporaneamente. Anche in questo caso la Clerici non cela la sua tristezza, perché il Treno Dei Desideri è un varietà fortissimo al quale Antonella è molto legata.

Insomma, al di là delle scelte di programmazione di un’Azienda televisiva seria come la Rai, che non mi sento di discutere, penso che valga la pena riflettere su un punto: è giusto che una donna dopo aver raggiunto con tanta fatica e lavoro l’apice della carriera debba vivere la gioia della maternità come un ostacolo alla propria professione? A voi la parola.

30 Comments on "Antonella Clerici non sarà più alla Prova del Cuoco"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. vivi scrive:

    vi diro’, è passato un po’ di tempo dalla notizia che alla conduzione della Prova del cuoco rimaneva la Isoardi(che vista nella trasmissione del sabato pomeriggio su Rai 1 non mi dispiaceva) e quindi è cominciata la trasmissione, ho provato qualche volta a guardarla ,ma è inutile non è piu’ La prova del cuoco senza Antonella, secondo me potrebbero addirittura cambiare il nome al programma, perchè ora è un programma di cucina punto e basta.La prova del cuoco era di Antonella ed era con lei l’estasi del piacere culinario.Vorrei tanto rivedere Antonella nella prova del cuoco e sinceramente farei volentieri a meno della Isoardi (che potrebbero inserire in un altro palinsesto rai)e non sentirei la mancanza anche di Bigazzi , ma lascerei l’accoppiata Antonella e Anna.Ovvio che Antonella sta bene in tanti altri programmi!!! Cara Antonella io il mio bimbo e la nonna ti vogliamo bene.

  2. maira scrive:

    ho cominciato a vedere un programma di cucina con la prova del cuoco e la clerici. a quell’ora antonella era un ottimo invito a predisporsi al pranzo con buonumore e interesse gastronomico.da quando lei non conduce più che senso ha guardare un programma come ne posso trovare a pacchi sulle tv satellitari?Alessandro borghese per esempio è interprete di divertenti e interessanti programmi culinari. il problema non è la isoardi che forse sarebbe più felice da qualsiasi altra parte e farebbe altresì più felici altre persone,il problema è che antonella sembrava veramente felice e comunicava questa gioia anche a noi spettatori del mezzodì.

  3. maria scrive:

    La nuova conduttrice annoia tanto da spingermi a cambiare canale e guardo forum che ora è più interessante e divertente. Antonella ci manca tantissimo. Dava una luce in più al programma.

  4. claudia scrive:

    voglio esprimere il mio disappunto per l’esclusione di Antonella Clerici dalla “prova del cuoco” e per averla sostituita con una conduttrice che oltre ad avere una voce sgradevole e nasale e’ proprio antipatica e spocchiosa. Spero che Antonella riesca a tornare alla conduzione del programma nato con lei e che solo con lei ha ragione di esistere. Intanto oltre a me anche molte altre persone che conosco hanno smasso di guardare la trasmissione , ma questo conta davvero qualcosa per i “vertici” Rai’?

  5. maria antonietta scrive:

    non guardo piu’ la Prova del Cuoco perche’ non c’e’ piu’ Antonella. Del Noce e’ davvero un traditore viscido spero che anche lui venga mandato a casa insieme alle sue quattro protette. Non se ne puo’ piu’ di vedere trasmissioni condotte da persone incompetenti e oltretutto arroganti che sanno solo sgomitare e tra queste la Balivo e’ la numero uno.Pagando il canone gli utenti hanno tutto il diritto di voler vedere programmi condotti da persone competenti e che soprattutto ci piacciono e non imposte perche’ pinco pallino ha deciso cosi’. Credo che i dirigenti rai debbano avere piu’ rispetto per gli utenti che pagano. Antonella sei meravigliosa ti rivogliamo a settembre alla Prova del Cuoco

  6. maria scrive:

    non trovo giusto che Del Noce abbia sostituito Antonella Clerici con la Isoardi, che non mi piace. E’ troppo melensa, mielosa e patetica sempre con quel suo “bello, bravo, buono”, non sa dire altro. Mi auguro che la presunta nuova conduttrice lasci il posto alla nostra amatissima Antonella. Senza di lei quel programma andrà a rotoli. Già perde colpi, non si era mai sentito prima che vincesse, per quanto riguarda gli ascolti, Forum. Se Del Noce persisterà sulle sue idee, non guarderò più il programma. Anche la Balivo non mi è simpatica, soprattutto dopo quello che ha detto su Antonella e il Treno dei desideri. Andate a casa, insieme a Del Noce, e imparate un mestiere. Per quanto riguarda i costi di Antonella, ritengo che se la Rai deve risparmiare, inizi dai vertici: quindi fuori Del Noce! La simpatia, la spontaneità e l’allegria di Antonella sono insostituibili! Auguri Antonellina.

  7. anna scrive:

    Non trovo giusto questa decisione presa dalla Rai. Antonella Clerici merita la sua trasmissione, ” la Prova del Cuoco”. Penso che la decisione presa in Rai dimostri l’incapacità di giudizio in certe direttive. La sua mancata presenza è una grande perdita alla trasmissioni proprio per la freschezza, la simpatia e il potere di coinvolgere della presentatrice. Pensate, avevo acquistato i due libri di cucina editi dalla Mondadori (mi pare) proprio per il simpatico spirito di collaborazione tra la Moroni e la Clerici in trasmissione.

  8. daniela scrive:

    Licenziata 3 anni fa dalla Gtm al rientro dalla maternità, viene …18 gen 2008 … Licenziata 3 anni fa dalla Gtm al rientro dalla maternità, viene reintegrata dal Tribunale di Larino. Soddisfatta la Filtea Cgil.
    ww.mytermoli.com/dblog/articolo.asp?articolo=6398 – 27k – Copia cache – Pagine simili
    purtroppo in italia ancora si ritiene la DONNA solo utile quando fa comodo e non viene considerata un individuo inquanto tale- Cè ancora molto da fare ma noi DONNE continueremo a lottare -Auguri ANTONELLA NON DARGLIELA VINTA

  9. sabrina scrive:

    Anche io rivoglio Antonella Alla prova del cuoco,da quando non c’è lei non guardo più il programma. Amici non guardate più la prova del cuoco, così se l’ascolto scende
    magari tornerà Antonellina

  10. audon scrive:

    non guardare pui la prova sensa antonrlla

  11. wanda scrive:

    non sono d’accordo con la rai… smetto anch’io e le mie figlie di guardare la prova del cuoco anzi penso proprio di cambiare canale….. vedrò FORUM… su canale 5 senza antonella che cantava e faceva divertire il pubblico di tutte le età non è più la stessa cosa… mi sembrano tristi anche BIGAZZI e la MORONI … e i cuochi non scherzano e non ballano PIù perchè la “PERTICA” non piace a nessuno.. ASPETTO IL RITORNO DI ANTONELLINA TESORO

  12. nadia scrive:

    sono d’accorto ! la rai ha fatto male a non far tornare Antonella alla SUA prova del cuoco e , infatti io non la guardo piu . e l’ altra non mi piace !!!! ciao antonella

  13. martina scrive:

    io l’aspettavo in gloria,ho cresciuto i miei figli con lei e le tagliatelle di nonna Pina e anche adesso mi chiedono di guardare Antonellina e non la prova del cuoco.Quando ho saputo la notizia mi sembrava incredibile perchè lei è la PROVA DEL CUOCO,l’altra è brave ma lei era fenomenale.Ora il programma lo guardo molto meno,anzi è difficile che lo guardo.Non potremmo noi popolo del canone RAI farci sentire,IO LA RIVOGLIO AL SUO POSTO.

  14. brutus scrive:

    Antonella non può prendere da tutte le parti, è giusto che diano qualche programma anche ai giovani, e mi sembra che la isoardi abbia un modo di condurre fresco e giovanile e a me sinceramente non mi fa rimpiangere la clerici che ultimamente era anche un po’ pesa in tuttti i sensi. e poi volete che vi dica ha fatto tanto per avere un figlio poi cosa fa tre trasmissioni, perchè anche il treno dei desideri àstato dato a Caterina Ballivo

  15. silpo scrive:

    Anch’io ho smesso di guardare la prova del cuoco non appena ho sentito che Antonella non tornerà! Consideravo la sostituta solo un palliativo temporaneo. Ma La Rai la maternità sa cos’è? Bel modo di sostenere le donne! Cmq spero che se saremo in molti a boicottare la trasmissione, la Rai dovrà, suo malgrado, ritornare sui propri passi! Passate parola ad amici e a parenti: basta guardare La prova del cuoco! Pro Anto!

  16. mapi89 scrive:

    Ma quanto non sopporto la nuova conduttrice!! Adoravo la prova del cuoco, da quando c’è lei praticamente non lo guardo più. Non mi piace come presenta, dovrebbe scendere un po’ dal trono. Il programma è nato con Antonella e spero con tutto il cuore che ora perda ascolti.. Oltre al fatto che le han proprio mancato di rispetto

  17. ketty scrive:

    vergogna vergogna!!! Del noce presenziava ad ogni inizio di stagione della prova del cuoco e poi si rivela un vero voltafaccia per di più ad una donna splendida come Antonella!!! Lei è la migliore da tanti punti di vista io sono mamma di tre figli e cerco di lavorare ma se tutti i datori di lavoro fossero come lui le donne sarebbero… come dire…fottute!!! non guarderò più la prova del cuoco e mi dispiace perchè Elisa in fondo era brava ma dovrebbero smettere di farlo anche Anna Moroni e Beppe Bigazzi che si reputano amici di Antonella. Viva le mamme

  18. Elvira Gargiulo scrive:

    Ciao, sono molto amareggiata per quanto sta succedendo ad Antonella, grande professionista ma sopratutto un volto pulito un’amica della porta accanto.
    Mi auguro che Del Noce dia a “Cesare quel che di Cesare”, e che a settembre ritroveremo il sorriso festoso e gioioso di Antonella . Forza Anto, tifiamo tutte per te.

  19. francesca scrive:

    senza antonella clerici è inutile guardare la prova del cuoco…la nuova conduttrice…di cui non ricordo il nome…pensate un pò..non mi piace!!!

  20. francesca scrive:

    Buongiorno, ho saputo ieri sera da Striscia la notizia di questa brutta notizia. Sono rimasta a bocca aperta, non me l’aspettavo. Mi spiace tantissimo, perchè sono dalla parte di Antonella. La consideravo quasi come una zia che da consigli di cugina. Da oggi anche io non guarderò più la Prova del cuoco, forse non servirà,ma è un buon modo per far vedere che non si è d’accordo con la scelta della Rai. Antonella augurissimi per tutto. Sei troppo in gamba!!!

  21. Mara scrive:

    Anch’io come tante amiche della Prova del Cuoco non guarderò più la trasmissione. Sarà un nostro modo di protesta e nello stesso tempo una gran dimostrazione d’affetto verso quella Gran Conduttrice e grande Amica come solo Antonella ha saputo essere nel corso di tutti questi anni. Antonella ti voglio bene ciao Mara Mezzacasa

  22. Mammafelice scrive:

    Sì, infatti il guaio è proprio quello… sono proprio d’accordo con te.

    Per quello sento molto forte questo ‘boicottaggio’: perchè se nemmeno una donna famosa e apprezzata, è tutelata, noi povere mortali siamo spacciate!
    E’ un po’ triste, tutto questo. Ma noi dobbiamo essere ottimiste, ed unirci, fare sentire la nostra voce, continuare a fare del nostro meglio per cambiare questo strano mondo del lavoro…

  23. Gloria scrive:

    Ma se neanche i ricchi sono esenti dal “sono mamma quindi non mi fanno più lavorare”, come ci salviamo noi poveri mortali. Mica possono fare tutti i liberi professionisti?
    p.s. io sono libera prefessionista

  24. Mammafelice scrive:

    Beh, per telelavorare… bisogna avere una professionalità esportabile 🙂

    Sicuramente i mestieri più facilmente gestibili come telelavoro, sono quelli di scrittori freelance, fotografi, grafici (soprattutto grafica web), realizzatori di siti web…

    Qui, se può essere utile, ho raccolto un po’ di informazioni:
    http://www.mammafelice.it/2009/02/10/motori-di-ricerca-lavoro/

  25. emy scrive:

    mammafelice 6 proprio in gamba aiuta delle mamme tristi a diventare felici come te magari aiutandoci a dirci qualche dritta sul tuo lavoro in casa ti sarei grata grazieee

  26. Livia scrive:

    Che lavoro fai, mammafelice? Anche io vorrei “inventarmi” una professione compatibile con la maternità, ma non ci sono ancora riuscita.

  27. Mammafelice scrive:

    Secondo me siamo doppiamente penalizzate: le carriere femminili sono già di per sè ‘scarsine’, perchè mediamente le donne guadagnano meno e, per fare davvero carriera, viene loro richiesto di diventare uomini.
    Quando poi diventiamo mamme, ci viene chiesto di scegliere tra la carriera e la maternità.
    E gli uomini? Come mai guadagnano di più, e per loro questa scelta non si pone mai?

    Sono abbastanza stufa del mondo del lavoro ‘tradizionale’: per questo ho iniziato a lavorare per conto mio, da casa, inventandomi una professione che mi permettesse di lavorare e anche stare con mia figlia.
    Non sempre le cose vanno bene… ma per lo meno non ho sopra di me nessun ‘Del Noce’ che disprezza le mie scelte.

  28. anchiomamma scrive:

    Brava mamma felice,così si fa…farò proprio come te!!
    Ditemi voi se è giusto dover scegliere fra la maternità e la carriera,da quando sono diventata mamma non mi vuole più nssuno per lavorare,capisco benissimo la Clerici…

  29. Luca scrive:

    la RAI azienda seria?!?!?!? Se lo fosse non ci farebbe pagare il canone.
    Quanto alla Antonella, mi spiace per lei, non dico come la penso perchè cadrei nel volgare ma credo proprio che la bravissima Clerici paghi il fatto che ci sono troppe giovani conduttrici (o aspirante tali) che premono per rubarle il posto…

  30. Mammafelice scrive:

    Lo so che vi farà ridere, ma da quando ho letto questa notizia, qualche settimana fa, ho iniziato a ‘boicottare’ la prova del cuoco: non la guarderà più.
    Perchè mi sono proprio stufata che essere mamma in Italia venga considerato un handicap.
    E allora, visto che non ho altri mezzi che il telecomando (e la tastiera del PC), faccio sentire il mio disappunto in questo modo.
    Certa di non cambiare le cose, ma almeno contenta di me stessa.

Scrivi un commento