Le app per le mamme

ADV

app per mamme

La tecnologia negli ultimi anni si è aggiudicata un posto speciale nella vita di una mamma: dal fenomeno delle mamme blogger, che su internet si sfogano, si informano e condividono gioie e dolori della maternità, agli Smartphone che consentono di portarsi il mondo e il lavoro ovunque (nel bene e nel male). Ed è proliferato il mondo delle app create apposta per dare una mano alle supermamme.

Sono davvero molte le app create ultimamente per le mamme, da usare in mobile con Smartphone e tablet, o a casa e in ufficio sul vecchio, caro computer: il loro obiettivo è dare una mano creando una piattaforma virtuale e portatile adatta a qualsiasi evenienza in caso di figli. Di seguito ve ne segnaliamo alcune raggruppate per categoria, ma divertitevi a spulciare sui vari store tutte le numerose altre app da mamma.

 

Per le mamme

Save the mom

Creata per il femminile «Myself» dalla mamma blogger Sara Baroni, nonostante il nome, è tutto in italiano. Si scarica gratuitamente da iTunes e vi consente di segnarvi tutte le cose da comprare al supermercato, gli appuntamenti, e di condividerli con le altre persone della famiglia registrate, sempre che gli altri membri si ricordino di aggiornare la lista delle faccende.

Evernote

Vi capita di leggere una ricetta accattivante su un blog, di vedere un’idea regalo perfetta per la figlia della vostra amica che tra poco compirà gli anni, ma anche di notare un’offerta viaggio molto interessante che gioverebbe molto alla vostra salute mentale? Segnatevelo su Evernote! Funziona su ogni dispositivo (cellulare, iPad, computer) e con ogni sistema, Apple o Android.

Imum/Ricette

Cosa faccio da mangiare oggi? Il cibo, dalle pappe per i piccoli alle cene dei grandi, è uno dei principali assilli di ogni mamma. Cercate un suggerimento su Imum, creata dalla Plasmon per iTunes, o su Ricette se usate Android. Su 27mila ricette fra antipasti, primi, secondi, contorni e dessert italiani, etnici ed esotici, troverete almeno uno spunto per la cena?

Intuition

Un’altra app per segnarsi tutto e non correre il rischio di dimenticare qualcuno da qualche parte o restare senza il latte della colazione. Ve lo segnaliamo anche se questo “personal assistant” è disponibile per ora solo in inglese (ma gli appunti li potete scrivere nella lingua che volete), perché pare che sia fatto molto bene: non a caso lo hanno creato delle mamme.

 

Gravidanza  e primi mesi

iGravidanza

Dedicato a tutte le future mamme, si scarica a pagamento da iTunes per iPhone, ma si trova anche su Android. È stato creato per rispondere a tutti i dubbi e le domande legate alla gravidanza, soprattutto quando è la prima, e permette di seguire lo sviluppo del bambino settimana per settimana.

 

Pregnancy Fitness

Sapete che in gravidanza è fondamentale fare un po’ di attività fisica, aiuta a mantenere il nostro corpo in forma, nonostante la grande trasformazione che sta subendo, e giova anche alla mente, perché aiuta a scaricare il nervosismo e le comprensibili paure legate ai 9 mesi. Qui trovate allora consigli pratici sul corretto stile di vita da tenere in gravidanza ed esercizi approvati da medici e ostetriche per le future mamme.

Easy baby – breastfeed

Allattamento al seno o artificiale, pannolini, controllo del peso del bambino, questa è la app che fa per voi se volete cercare conforto e risposte veloci senza tampinare il pediatra nei primi mesi, i più difficili. Disponibile a pagamento da iTunes.

Nanna

Baby monitor and alarm/Babyphone

Siete a casa di amici e il vostro piccolo si è addormentato, volete metterlo in una stanza a parte per non disturbarlo, ma avete scordato a casa le radioline e i vostri ospiti non hanno ancora figli, o ormai hanno superato quella fase. Trasformate allora il vostro telefono in una radiolina e godetevi il momento di serenità sedute sul divano a chiacchierare: se il bimbo piange e si sveglia ci pensa il vostro cellulare ad avvisarvi. Baby monitor è l’app per Android, Babyphone quella creata per iPhone, entrambe a pagamento.

White Noise

Avete mai notato che il vostro bambino si addormenta nel casino di un ristorante, ma fatica nel silenzio della sua cameretta? Creategli una colonna sonora di rumori di sottofondo e fate la prova, se funziona avrete speso bene i vostri soldi! Per ogni tipo di Smartphone.

Filappstrocche

Una filastrocca per accompagnare con dolcezza nel sonno i nostri bambini, in versione lite gratuita o a pagamento, su iTunes o per Android.

 

Urgenze

Sit or squat

Siete in giro a passeggio e come un orologio vostro figlio deve andare in bagno. Correre a cercarne uno non è sempre facile: ecco una app che cerca il bagno più vicino a voi. Peccato che per ora la versione italiana prenda in rassegna solo poche città, come Roma, comunque funziona su ogni tipo di Smartphone.

 

Fonte articolo: www.repubblica.it

Fonte immagini: www.tuttomamma.com; http://iphone.news.tecnozoom.it

2 Comments on "Le app per le mamme"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Fede-Dario scrive:

    Noi stiamo usando app baby monitor di Annie. La possiamo consigliare a tutti! Funziona molto bene ed è utilissima 🙂 tutti informazioni si trovano qui: http://www.anniebabymonitor.com

  2. Famiglia3g scrive:

    Che bella invenzione le App a portata di genitore!

    Noi utilizziamo baby monitor ormai ogni giorno; per android è gratuito. ..ne abbiamo parlato proprio qualche giorno fa in questo post:

    http://genitorimeglioconinternet.blogspot.it/2013/03/il-baby-alarm-sempre-in-tasca-con-un-app.html

Scrivi un commento