Da 11 giugno 2011 0 commenti Leggi tutto →

Bambina di 5 anni uccide sorellina più piccola!

ADV

Ecco un’altra notizia di cronaca che lascia la pelle accaponata! Una bambina di appena 5 anni sembra abbia ucciso la sorellina di 18 mesi! Avete letto bene! L’ha uccisa perché la piccola piangeva mentre la loro babysitter (una ragazza di 16 anni) si era addormenta e non la sentiva piangere! Il tutto avviene in Kansas! Uno degli agenti che si è occupato di seguire le indagini ha dichiarato: “Sono da vent’anni in polizia e non ricordo casi analoghi”.

Originariamente il caso sembra fosse stato archiviato come incidente. E’ stata successivamente la bambina, seguita dagli assistenti sociali dopo la morte della sorellina, a confessare quello che aveva fatto! Infatti lei ha raccontato di aver portato la sua piccola sorellina nella vasca dove poco prima avevano fatto il bagnetto e che era ancora piena di acqua e di aver tenuto la sua testa sotto l’acqua perché smettesse di piangere! Naturalmente i genitori sono stati avvisati dagli assistenti sociali appena hanno raccolto il triste racconto! E non oso immaginare i loro sentimenti in quel momento!

Ora non si sa se realmente la piccola sarà accusata di omicidio! Certo è che sarà seguita da psicologi! Ma può un bambino di quell’età pensare di “uccidere” davvero?! Ho provato a tornare indietro con la memoria, osservare i miei bambini, e mi rendo conto che molto spesso il più grande perde la pazienza di fronte ai capricci e alle pretese della più piccola… ma non penso sia mai arrivato a pensare di toglierle la vita, per non sentirla più … almeno me lo auguro 🙁

Fonte: giornalettismo.it

Immagini:
it.123rf.com

Scrivi un commento