Bambini e bicicletta: imparare ad andare senza rotelle

ADV

Le giornate sono ancora belle, si va al parco o si gioca in giardino e si corre in bicicletta o col triciclo. Ai piccoli piacciono tantissimo le due ruote e, abbandonato definitivamente il triciclo intorno ai tre anni, certamente si divertiranno a pedalare sulle loro fiammanti biciclette munite di rotelline laterali. Il triciclo aiuta il piccolo a imparare a spingere sui pedali, a girare il manubrio e a regolare la velocità, ma quando si raggiunge la sicurezza, comincia a stare stretto…Alcune mamme hanno provato le bici senza pedali, una nuova via di mezzo tra triciclo e bici. In un post ne abbiamo visto le caratteristiche e i vantaggi. Sembra infatti che i bimbi che le hanno utilizzate siano riusciti a imparare ad andare senza rotelle molto rapidamente.

L’iter classico nell’imparare ad andare in bici, però, prevede l’utilizzo di biciclette con le rotelline laterali, che ne garantiscono la stabilità. Per i più piccoli è difficile riuscire ad avere l’equilibro giusto per governare il proprio mezzo.

Intorno ai 5 – 6 anni si può provare a togliere le rotelline. C’è chi lo fa gradualmente, una alla volta, chi le mette via entrambe in un colpo solo.

Come aiutare i nostri bimbi in questi casi? Come insegnare loro ad andare senza rotelle? Se siete mamme ansiose e avete  che cadano e che si facciano male mentre imparano, dotate i piccoli ciclisti di gomitiere e ginocchiere (quelle che certamente avranno per girare in roller), oltre al caschetto.  Cercate un luogo pianeggiante, senza ostacoli e molto spazioso. A questo punto potete seguire due metodi:

  • togliere anche i pedali e abbassare il sellino al massimo. Fate andare in avanti i bimbi chiedendo loro di darsi la spinta; quando avranno preso confidenza, provate a farli scendere da una leggera discesa. Impareranno a governare il manubrio, a frenare e a stare in equilibrio.
  • procedere con il metodo classico: via le rotelle accompagnate i vostri bimbi per le prime pedalate. Potete tenere una mano sotto il sellino e una sulla spalla, oppure (e pare che sia molto efficace) le mani sulle spalle, o ancora tenerli ai fianchi. Quello che dovete mettere in conto è un gran mal di schiena da parte vostra e che dopo qualche metro, quando hanno preso la spinta, dovrete lasciarli. Suggerite loro di avere il controllo del manubrio, di tenerlo dritto. Dovrebbero anche tentare di guardare davanti, di modo da capire quando frenare.

I vostri bimbi hanno imparato ad andare senza rotelle? Come ci siete riusciti?  E’ stata una faticaccia per voi? Raccontateci com’è andata!!

Fonte:

leesbikes.com

bikehub.co.uk

halfords.com

Postato in: bebé su due ruote
Tags:

3 Comments on "Bambini e bicicletta: imparare ad andare senza rotelle"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. serena scrive:

    ehm… mio figlio ha 4 anni, è troppo presto per farlo andare senza rotelle?

  2. Widdy scrive:

    Ci sono anche le biciclette in legno senza pedali. Sono state ideate apposta per insegnare prima l’equilibrio e a manovrare “il mezzo”. Nei paesi del nord sono usate da tempo, da noi ce ne sono ancora poche, ma i genitori che le hanno usate sono molto felici della loro scelta.
    Si usando dai due anni in su. Per i piccolissimi c’e’ la bici si incastra su un dondolo, cosi’ fa le veci del tipico cavallo a dondolo, quando il bimbo arriva all’età giusta, basta svitarlo dal dondolo e può scorazzare.

  3. Paola scrive:

    Ciao.. il mio ometto ha cominciato ad andare in bici senza rotelle che ormai aveva 7 anni… dopo i primi tentativi e un ginocchio sbucciato non ne ha più voluto sapere.. finchè un giorno ha fatto tutto da solo… era qui fuori in giardino che ci provava senza l’aiuto di nessuno ce l’ha fatta da solo… quando vogliono qualcosa… sono capacissimi di farla 😉 … Cmq mamme consiglio vivamente ginocchiere e gomitiere … li fanno sentire sicuri quando cadono.. il mio ha imparato ad andare sui roller in questi giorni proprio perchè protetto.. certe cadute… ma nulla di sbucciato e niente pianti.. anzi.. un sacco di risate 😉

Scrivi un commento