Da 23 novembre 2011 0 commenti Leggi tutto →

Bambini e bilinguismo

ADV

 

Gli studi dimostrano che imparare due lingue può essere molto utile per i bambini sin dalla nascita, perché non solo sviluppano meglio le capacità cognitive, ma hanno anche maggiore flessibilità e capacità di risolvere i problemi.
Ogni lingua ha una lunga tradizione che può servire molto ai bambini.
Il bambino impara una seconda lingua sin dalla nascita perché in casa ne parlano due, e questo può portare a farlo iniziare tardi a parlare oppure a mescolare le due lingue, almeno fino ai 4 anni.
Ci sono casi in cui il bambino impara la seconda lingua, in un secondo momento, ossia verso i tre anni, quando impara a tradurre le parole imparate della prima lingua. In questo caso capisce entrambe le lingue ma non sempre le parla subito .
I vantaggi dei bambini poliglotti naturali sono molti : facilità nell’imparare una terza lingua, flessibilità mentale, sviluppo rapido nella lettura, elevata capacità intellettiva.
Il bilinguismo non ha controindicazioni e non serve neanche che i genitori parlino perfettamente la lingua, l’importante è che la parlino un po’.
I bambini imparano facilmente se vedono ciò come un gioco, magari cucinando o cantando delle canzoncine oppure con video e giochi.
I miei figli hanno imparato la seconda e la terza lingua a scuola, ma mi sarebbe piaciuto molto se le avessero apprese prima, perché ritengo che conoscere più lingue sia molto importante al giorno d’oggi.

E voi cosa ne pensate del bilinguismo. Vi aspetto sul forum per leggere le vostre opinioni.

immagini : marce-bilinguismoninos.blogspot.com

Postato in: Asilo e Scuola

Scrivi un commento