Portare i bebè in montagna: le caratteristiche degli zaini tecnici

ADV

zaino porta bimbi

Siete una famiglia avventurosa, che ama le vacanze in giro per le montagne o a spasso per città e luoghi d’arte e non sapete come fare ora che è arrivato un bebè? Niente paura, le vacanze come piacciono a voi si possono fare lo stesso, basta avere l’attrezzatura giusta e il fisico adeguato 🙂 Per gli amanti delle passeggiate  in montagna, ad esempio, la soluzione per continuare a farle è quella di dotarsi di quegli zaini tecnici che permettono di portare in spalla i propri pargoli, comodamente seduti.

Gli zaini porta bambini, infatti, sono l’ideale passaggio dopo il marsupio o la fascia e sono ciò che serve per le lunghe passeggiate e il trekking in montagna. Sono composti da una intelaiatura rigida ( quelli più datati l’avevano in metallo) e delle comode imbottiture per permettere una seduta ideale al bebè e un appoggio buono sulla  schiena.Molti zaini sono dotati anche di utili optional, come il tettuccio para sole, ad esempio

Cosa dobbiamo tenere presente quando ci apprestiamo ad acquistare uno zaino per i bimbi?

la sicurezza innanzitutto: deve avere delle cinture che leghino il bimbo in modo tale da non farlo cadere. I piccoli potrebbero muoversi e tentare di uscire dallo zaino mentre li stiamo trasportando….

il  peso: dovrete portare il vostro piccolo, che peserà di certo, tutto ciò che si aggiungerà vi farà faticare di più….Quindi minore sarà il peso dello zaino, a parità di confort e sicurezza, maggiore sarà il vantaggio per voi!

– alla versatilità: non sono zaini che costano poco… l’ideale è che possano accompagnare il bimbo nella crescita con seduta e schienale regolabili e che si possano adattare, oltre che al bimbo, anche alla corporatura dell’adulto che lo porta.

– ai materiali: devono essere robusti e resistenti al peso. Inoltre è bene che siano lavabili e traspiranti.

– agli  optional: la presenza di capottine antipioggia e di tettuccio parasole sono importanti, così come quella di tasche portatutto, per avere sempre a disposizione una borraccia d’acqua, la crema solare, un giochino, il ciuccio…

Queste sono le principali caratteristiche degli zaini porta bambini. Quali sono i modelli in commercio? Nel prossimo post ne vedremo alcuni! Buona giornata 🙂

Fonte:

outdoorsandknives.it

Scrivi un commento