Bambini: organizzare una valigetta per il pronto soccorso

ADV

Spesso noi mamme ci troviamo a dover  affrontare situazioni di emergenza con i bambini come cadute, febbre, mal di pancia, attacchi di vomito,sangue dal naso eventualità frequenti  nei primi anni di vita del bambino.

che potrebbe riguardare il nostro bambino. Quindi è necessario avere a portata di mano una fornita valigetta del pronto soccorso per ogni evenienza.

Non occorrono molti medicinali, né attrezzature complicate, ma è indispensabile che le  poche cose utili siano tenute tutte assieme, sempre nello stesso posto, per essere reperibili subito quando servono.

Innanzi tutto occorre un bauletto provvisto di serratura, da tenere chiuso a chiave e da riporre in un luogo non alla portata del bambino, è il contenitore ideale per riporre sia gli oggetti del piccolo Pronto Soccorso casalingo, sia le medicine per tutta la famiglia.

Non devono mancare.
– Una confezione di garze sterili servono a riparare le piccole ferite.
– Un rotolo di cerotto per fissare la garza sterile o per tenere ferma una benda elastica.
– Un pacco di cotone idrofilo va appoggiato sulla garza sterile in caso di piccole   ferite.
– Una benda elastica:è utile nel caso in cui fosse necessario immobilizzare un arto quando si sospetta una frattura.
– Un paio di forbici per tagliare garze e cerotto in rotolo. Un paio di pinzette con la punta quadrata utili per estrarre spine o schegge.
– Un termometro, meglio digitale per via della praticità d’uso.
– Una borsa per contenere il ghiaccio è utilissima per evitare il gonfiori.
– Una bomboletta di ghiaccio spray si utilizza come il ghiaccio normale ma ha il vantaggio di poter essere usata in viaggio.
– Uno stick all’ammoniaca in caso di punture d’insetto.
– Una medicina a base di paracetamolo necessaria in caso di la febbre  alta.
– Un flacone di acqua ossigenata per disinfettare ferite ed escoriazioni,va   benissimo amuchina o alcool “verde” che non bruciano.
– Una scatola di bustine di soluzione reidratante utilissima in caso di vomito o  diarrea.
– Una confezione di carbone attivo nel caso il bambino ingerisca per sbaglio un  prodotto velenoso.

Immagini:2bp.blogspot.it

Scrivi un commento