Biagio Antonacci: in politica, diamo potere alle mamme!

ADV

Antonacci

Le mamme hanno risorse inesauribili, super mamme in affanno ogni giorno ma che con  grinta e determinazione affrontano difficoltà e problemi: sono l’autorità, il riferimento educativo per i figli, il punto fermo della famiglia! Ed è alle mamme che in un’intervista in occasione della pubblicazione di un nuovo album Biagio Antonacci rivolge parole di stima.

Il cantante si sofferma nel sottolineare l’esigenza di avere accanto una donna semplice:

…ammiro la donna più per l’anima che per il corpo. Era ora, non crede? Basta con la materia… Chiedo una donna che mi piaccia guardandola in ciabatte e tuta, mentre lava i piatti. Che poi vuol dire al naturale. Non quella da parate televisive. Che francamente ci ha pure un po’ stufato.

E alla domanda: che futuro immagina per la sua donna casalinga nell’Italia di oggi? Biagio  risponde:

Intanto che stia lontana dai vizi del potere. La donna deve rappresentarci nella società. E intendo proprio quella che accompagna i figli a scuola, senza un filo di trucco. Che soffre per farli studiare. Al contrario, sento il bisogno di far eleggere persone che appartengono al dna della famiglia italiana. Voglio tornare a votare, non l’ho fatto per tanti anni, ma scegliendo donne che nella loro vita abbiano lavorato. Insomma, il potere alle mamme, che vadano in televisione a raccontare quanto hanno lottato, sofferto a casa per uno stipendio che non arrivava.

Certo, in un momento così difficile per il nostro paese oppresso da una crisi profonda non sarebbe sbagliato dare la parola alle mamme che per sostenere la famigliai sono le prime a farsi carico di sacrifici e rinunce! Voi  che ne pensate?

FonteImmagini:
vivimilano.corriere.it

Scrivi un commento