Biglietto per la Cresima Fai da Te

ADV

Immagine iniziale

Ecco qui il mio tutorial per realizzare un biglietto per la Cresima fai da te. Per le mie creazioni scelgo spesso scarti o materiali di recupero: anche per questo progetto ho usato dei fili di lana e i contenitori delle uova, dai quali ho ricavato un fiore. Per questo bigliettino ho scelto colori neutri ma potete accostare altri colori secondo i vostri gusti.

Come realizzare il biglietto per la Cresima

Materiali usati:

  • Carta Calligraphy Pergamena 190 gr (color sabbia)
  • Cartoncino kraft – 16 cm x 10 cm
  • Centrino di carta – diametro 10 cm
  • Cartoncino bianco (1,5 cm x 7cm)
  • 6 fili di lana lunghi circa 20 cm (vari colori)
  • 2 bottoni
  • Washi tape fantasia
  • Colla stick o a rullo e colla vinilica
  • Forbici
  • Taglierino

Materiali usati

Procedimento:

Come realizzare la base del biglietto

  • Per prima cosa tagliamo un foglio di carta pergamena 22 cm x 17 cm e pieghiamolo a metà formando così un biglietto con apertura dall’alto (11 cm x 17 cm).
  • All’interno mettete una preghiera stampata con il computer (prima di tagliare) ma potete anche scriverla a mano per un risultato più personale.

Base cartoncino

Come realizzare il fiore

  • Ritagliate e separate 1 porta-uovo dal contenitore di carta per le uova.
  • Tagliate il porta-uovo in 4 parti per formare i petali.
  • Arrotondate con le forbici l’estremità di ogni petalo.
  • Mettete una goccia di colla a caldo sul retro del fiore di carta e incollate i fili di lana uno di fianco all’altro.
  • Porta uovoSe volete “invecchiare” il centrino di carta come ho fatto io, è sufficiente spennellare il foglio con del caffè allungato con acqua e lasciarlo asciugare al sole oppure in forno a 50° per pochi minuti.
  • Dopo questa operazione, stropicciate e incurvate la parte centrale del centrino in modo che si formino delle onde, quasi a dare l’idea dei petali di un fiore.
  • Facendo attenzione a mantenere il centrino stropicciato, incollatelo sopra i fili di lana, sempre sul retro del fiore di carta.
  • Centrino di cartaStampate l’immagine di una colomba (2 cm x 2,5 cm circa), prendete il nastro adesivo e disegnate un cerchio intorno all’immagine (io ho fatto solo dei puntini), poi ritagliate la figura (consiglio: usate le forbicine ricurve per le unghie).
  • Incollate al centro del fiore i due bottoni per creare lo spessore, poi applicate sopra l’immagine della colomba.

Immagine colomba

Il Fascio dello Spirito Santo con fili di lana

  • Potete realizzare questa procedura anche ad occhio ma se pensate di non riuscire, prendete il cartoncino kraft, giratelo e nell’angolo sinistro in alto segnate i punti dove dovrete incollare i fili (distanziate 1 cm quelli sul lato corto mentre 2 cm sul lato lungo del cartoncino), rigirate il foglio e sempre con la colla a caldo (o colla vinilica) incollate il fiore di carta nell’angolo in alto a destra del cartoncino kraft (i puntini dovranno essere sul retro in basso nell’angolo sinistro).
  • Girate di nuovo il cartoncino, mettere una goccia di colla sul primo segno e incollate i fili uno alla volta. Tagliate il filo restante. Ora potete incollare il cartoncino kraft sulla base del bigliettino.

fascio spirito santo

La Bandierina della Cresima

  • Se non avete una fustella, prendete il cartoncino bianco (tagliate un rettangolo di dimensioni 1,5 cm x 7 cm) e create la coda della bandierina facendo una piccola incisione a triangolo di circa 1 cm.
  • Incidete con il taglierino (dal centro verso gli angoli) aiutandovi con una riga se pensate di non riuscire a mano libera.
  • Fate lo stesso con il nastro adesivo (washi tape decorativo) che terrete un po’ più corto della bandierina.
  • Se desiderate, scrivete sul cartoncino la data della Cresima e realizzate un’altra bandierina con il nome del cresimato.

bandierina cresima

Ecco fatto il vostro biglietto d’invito per la Cresima! Originale ed economico sarà super apprezzato dai vostri ospiti proprio perché creato con le vostre mani… Farete un figurone!

Venite a trovarmi nel mio negozio su MissHobby!

Immagine finale 1

Immagine finale 2

Scrivi un commento