Bodino nei neonati in estate, si o no?

Bodino nei neonati in estate _bambina con vestitino

Ogni stagione dell’anno porta con sé dei dubbi per i poveri neo genitori che si trovano alle prese con la gestione del proprio bambino.
D’inverno ci si chiede come sarebbe più consono vestire il piccolo: cappellino, sacco nanna, copertina e quant’altro.

In estate invece subentra un altro dubbio amletico… È necessario far indossare sempre il bodino ai bambini piccoli? Anche quando si raggiungono temperature elevatissime come ad esempio in questi giorni?
Tutte noi siamo cresciute con la convinzione, tramandata di madre in figlia per generazioni, che il neonato, e poi con il passare del tempo il bambino, debba essere sempre ben coperto per non rischiare il famoso (che tra l’altro esiste solo in Italia) “colpo di freddo”.

I pediatri al contrario non fanno altro che ripetere ai genitori, fin dalla prima visita dopo la nascita, di evitare di coprire troppo i neonati. Questi infatti hanno una temperatura corporea leggermente più elevata degli adulti, quindi per evitare il proliferarsi di malattie e malesseri non bisogna surriscaldarli. Il problema del bambino non è tanto il “colpo d’aria” ma piuttosto gli sbalzi di temperatura che possono far male al piccolo troppo coperto e quindi molto probabilmente sudato.

Arriviamo dunque alla fatidica domanda:

Bodino nei neonati in estate, si o no?

La risposta è semplice ma non è sicuramente univoca… Con tutta probabilità, e con il buon senso che contraddistingue la maggior parte delle mamme, con le temperature di fuoco di questi giorni non è necessario mettere il bodino ai bambini anche se nati da poco tempo. È preferibile far loro indossare indumenti in cotone freschi e leggeri che non stiano troppo a contatto con la pelle per lasciarla più libera di traspirare.

Certo è che ci può essere una soluzione alternativa. Oramai i bodini non vengono intesi solo esclusivamente come indumenti intimi e in commercio si trovano in mille varianti e fantasie, diventando così dei veri e propri capi di abbigliamento.

Quindi se preferite che il vostro piccoli indossi dei capi comodi freschi senza però lasciare scoperta la pancia e la schiena, il bodino intimo anche in estate è la scelta giusta. Potete optare anche per la versione a canottiera, ancora più fresca.

Ricapitolando i nostri consigli sono:

  1. nei giorni particolarmente caldi scegliere tra un vestitino-pagliaccetto e il bodino
  2. nelle sere fresche d’estate o in giornate particolarmente ventilate e non calde potete optare per entrambi insieme. State però ben attente che il bambino non senta caldo, altrimenti il vostro gesto premuroso sarà controproducente.

 

Ora non vi resta che godervi questa bella e lunga estate con il vostro bambino! Buone vacanze!

 

 

Scrivi un commento