Bonus bebè 2011: novità, in Piemonte, buoni per 250 euro!

ADV

Le novità in merito ai bonus bebè purtroppo non sono uguali ed estese in tutte le regioni italiane, però è sempre opportuno informarsi presso Asl e comuni per iniziative a riguardo; noi vi segnaliamo in particolare un’iniziativa della Regione Piemonte che mette a disposizione delle famiglie il Bonus Bebè, che consiste in carnet di buoni del valore complessivo di 250 euro, 25 Buoni Bebè da 10 euro per ogni nuovo nato, che si possono utilizzare per acquisti nelle farmacie e nei supermercati in prodotti per l’igiene e per l’alimentazione della prima infanzia.

Ogni bambino nato dal 1 gennaio 2011 al 31 dicembre 2011 residente in Piemonte la cui famiglia abbia un reddito ISEE non superiore a 38.000 Euro ha diritto a questo bonus, che va richiesto presso gli uffici di “scelta e revoca del medico/pediatra” della Asl  di appartenenza provvisti della seguente documentazione:

dichiarazione di nascita (rilasciata dall’ospedale) o il certificato di nascita (rilasciato dal Comune di residenza);

certificato ISEE  che attesta un reddito annuo inferiore a 38.000 Euro, il certificato deve essere datato successivamente alla nascita del bambino;

documento di identità del genitore.
Per informazioni è attivo un numero verde, o visitando il sito della regione Piemonte.

Immagini:
migrantitorino.it

Scrivi un commento