Da 23 marzo 2016 Articolo con sponsor 0 commenti Leggi tutto →

Caccia alle uova: il gioco ideale per la giornata di Pasqua

ADV

caccia alle uova

Una mattinata bellissima, divertimento assicurato e qualche spunto per organizzare anche a casa la caccia alle uova. Ecco cosa abbiamo vissuto domenica scorsa e cosa ci prepariamo a vivere per la prossima.

La caccia alle uova può davvero essere un  momento divertente per tutta la famiglia. Organizzarlo il pomeriggio di Pasqua, dopo il pranzo tutti insieme, può essere un modo simpatico per far trovare al proprio bimbo le tanto attese uova di cioccolato.

La caccia alle uova è stato anche il filo conduttore dell’evento al quale siamo stati invitati domenica scorsa. Roma, una mattinata di sole, il museo Explora (che ai bimbi piace sempre tantissimo), il coniglio Pasquale e le uova Kinder da cercare.

caccia alle uova

Chi ci ha seguiti sui social lo avrà visto: mentre i bimbi sono stati impegnati in alcuni laboratori creativi, noi genitori abbiamo nascosto le uova. Ad ogni bimbo corrispondeva un uovo particolare, per evitare sbagli.

I bimbi nel frattempo hanno imparato a decorare i sacchetti di carta a tema pasquale, trasformandoli in cestini portaovetti e quando gli animatori di Explora hanno dato il via alla caccia, la loro gioia e il loro entusiasmo sono stati incontenibili. Le uova sono state trovate davvero in un attimo…. che i piccoli abbiamo sviluppato un particolare istinto per le cose buone?

caccia alle uova

caccia alle uova

caccia alle uova

Noi genitori li abbiamo guardati correre e divertirsi e ci siamo resi conto che basta davvero poco per far gioire un bambino. Così abbiamo deciso: domenica prossima si replica!

Come organizzare la caccia alle uova a casa

Organizzare una caccia alle uova anche a casa propria non è poi così difficile. Lo abbiamo capito vivendo l’evento a cui siamo state invitate.

Proviamo a vedere come procedere.

  • Allontanare  i bambini dalla zona in cui volete nascondere le uova utilizzando uno stratagemma.
  • Nascondere le uova tenendo conto del fatto che i bimbi devono fare un po’ di fatica a trovarle (il tutto subito non è mai molto divertente) e che non devono mettersi in pericolo per raggiungerle
  • Qualche esempio? Se organizzate la caccia alle uova in casa potete metterle tra i peluches, o nel cassetto delle pentole della mamma, o nella cesta dei giocattoli, o ancora sotto il cuscino. Se siete all’esterno ogni pianta, ogni cespuglio, ogni vaso può essere il nascondiglio ideale.

caccia alle uova

  • Potete complicare la vostra ricerca con indizi e indovinelli, proprio come una caccia al tesoro.una volta trovate le uova … si può dare il via alla scoperta della sorpresa ( e per le mamme all’assaggio compulsivo del cioccolato…)

caccia alle uova

La caccia alle uova è davvero divertente. Nella mia famiglia il pomeriggio di Pasqua è di tradizione. Il grande giardino della casa di campagna viene riempito di uova e tutti, bambini e adolescenti corrono alla ricerca del loro uovo. È un momento bellissimo, che permette a tutti di alzarsi da tavola e di tornare un po’ bambini.

Volete provarci anche voi? Per avere altre idee, provate a consultare il bellissimo sito di Kinder sulla caccia alle uova, troverete tantissimi suggerimenti e anche il gioco del Dado Cercauova. Buona Pasqua e … buona #caccialleuova! 

Scrivi un commento