Camerette bambini: tenda per finestra decorata con la tecnica dello stencil

Un’idea per filtrare la luce che entra nella sua cameretta? Oggi vi mostro come realizzare una tenda per finestra in cotone bianco, decorata con la tecnica dello stencil. E il soggetto? Una tenera mamma orsa con il suo cucciolo, che ammirano il cielo stellato e sognano insieme… cos’altro altrimenti 😉

Occorrente:

  • coppia di tendine già pronte
  • un foglio di acetato alto 1 mm (o una mascherina per stencil già pronta, con un soggetto a piacere)
  • colori per tessuti (marrone, giallo, verde, bianco, azzurro e rosa)
  • pennelli o tamponcini di spugna (uno per ciascun colore)
  • colla spray riposizionabile
  • carta assorbente
  • cutter o forbici

Ricavate il motivo con gli orsetti a grandezza naturale, utilizzando lo schema quadrettato, tenendo presente che ogni quadretto corrisponde a cm 1 e che il motivo completo deve misurare circa 30×20 cm. Riportate il disegno ottenuto sul foglio di acetato e con il cutter (o le forbici) ritagliate i vari segmenti seguendo attentamente i contorni. Spruzzate la colla riposizionabile sul retro della mascherina, a circa cm 15-20 di distanza, e appoggiatela sulla tendina a 7 cm dal fondo e centrate in larghezza.

Versate il colore, non diluito, in un piattino e con un pennello asciutto prelevatene un po’. Scaricate l’eventuale eccesso su un foglio di carta assorbente e iniziate a colorare tutto il corpo degli orsetti con il marrone, tamponando leggermente; con un altro pennello, picchiettate poi un po’ di giallo in modo irregolare per ottenere delle sfumature. Con il rosa o con l’azzurro colorate il collarino dell’orso piccolo, sfumando poi con il bianco. Con il verde, colorate il prato, con il giallo, tamponate il collarino dell’orso grande, la luna e le stelle, sfumando poi il tutto con un “velo” di marrone vicino ai bordi. Lasciate asciugare bene e poi togliete la mascherina.

Fissate il colore stirando la tendina sul rovescio con il ferro da stiro a temperatura media, senza usare il vapore: dopo questa operazione, le tendine si possono lavare anche il lavatrice, a 30 gradi. Per fare l’altra tendina, ribaltate la mascherina con il disegno e ripetete il procedimento descritto sopra.

Naturalmente se siete inesperte o se è la prima volta che utilizzate la tecnica stencil fate una prova su un pezzo di stoffa comune in modo da non rischiare di danneggiare le tendine.

Ecco un’altra idea fai da te per la cameretta dei bambini… allora cosa aspettate? Mettetevi all’opera!!! 🙂

[nggallery id=88]

Postato in: Nanna

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/