Carnevale: le maschere fai da te di Filastrocche

ADV

Carnevale si avvicina. Per ora abbiamo solo affrontato l’argomento costumi, ma spesso ai bimbi basta dare una maschera da indossare e saranno contenti. In più realizzare insieme delle maschere può diventare un’occasione per passare qualche ora divertendosi: basta del cartoncino, tanti colori, le indispensabili forbici, glitter, carta argentata, nastri o piume. Aggiungete tanta fantasia e la maschera sarà pronta.Nei prossimi giorni vi presenterò qualche idea per realizzare maschere divertenti e colorate. Oggi, invece, propongo qualcosa per i più pigri o i meno creativi: le maschere di Filastrocche! Jolanda e le sue collaboratrici di Filastrocche.it, infatti, ogni anno aggiungono qualche novità alle tante idee da scaricare e stampare. Vediamo cosa hanno pensato e realizzato per il Carnevale 2012.

Ecco a voi le prime maschere 2.0, ovvero quelle che riproducono gli emoticon. Cosa siano le emoticon lo sappiamo tutti: queste buffe faccine arricchiscono le nostre chiacchierate in chat, gli sms e anche i post ;). Piacciono tanto a noi, ma anche ai nostri bimbi. Quando chatto su Skype con amici che i miei figli conoscono, immancabilmente loro vogliono inserirsi nella conversazione per inviare decine di emoticon!

Mancavano delle maschere che le riproducessero ed eccole, cominciamo con lo smiley, il classico. Potrete stamparla, incollarla su di un cartoncino e ritagliarla.

filastrocche.it

Una volta ritagliata la maschera, potrete decidere se attaccare un cordino o un elastico per legarla alla nuca o invece se incollarla ad un bastoncino.

Altri esempi di emoticon che troverete? Il goloso.

filastrocche.it

La femmina, ideale per le bimbe!

filastrocche.it

Andate a scoprirle tutte nella pagina di Filastrocche, dove troverete il pdf da scaricare e potrete decidere se stampare le vostre maschere in bianco e nero o a colori. E una volta realizzate le faccine, basterà vestire il vostro bimbo di nero e avrete un costume pronto!

Buona giornata a tutte 🙂

Fonte:

filastrocche.it

Postato in: Carnevale, Fai da te, Feste

Scrivi un commento