Da 30 dicembre 2009 0 commenti Leggi tutto →

Cenone di Capodanno: la ricetta del semifreddo al torrone

ADV

Bene! Dopo avervi deliziati con la ricetta delle lenticchie in umido e quella del cotechino in crosta eccomi qui a terminare il cenone di Capodanno con la ricetta del semifreddo al torrone. Ideale da presentare a fine cena subito dopo i rituali auguri di Buon Anno Nuovo accompagnato da un buon calice di spumante, rigorosamente italiano.

Il semifreddo al torrone è un dolce tipicamente natalizio, ed essendo a base di torrone, appunto, è un’ottima soluzione per smaltire quello avanzato durante il Natale. Si può preparare anche qualche giorno prima o se preferite potrete congelarlo per poi tirarlo fuori un’ora prima di essere servito in tavola. Insomma una squisitezza…che sono sicura andrà a ruba tra i vostri commensali!

Ingredienti:
5 tuorli
spumante secco
130 g di zucchero
750 ml di panna liquida
250 ml di latte
220 g di mandorle sgusciate
200 g di torrone alle mandorle
6 mandarini
un grappolo di uva rosata

Tritare finemente con il robot 130 g di mandorle (precedentemente pelate immergendole nell’acqua bollente) e metterle quindi in infusione nel latte caldo. Lasciare riposare per circa 3 ore. Nel frattempo, tritare finemente anche il torrone.

Sbattere un tuorlo d’uovo con un cucchiaio di zucchero quindi preparare lo zabaione facendo cuocere a bagnomaria il composto unendo a poco a poco lo spumante. Montare la panna e incorporare lo zabaione freddo e il torrone. Versare il composto in uno stampo foderato con una pellicola da cucina e tenere in freezer per una notte.

Il giorno dopo, filtrare il latte, montare 4 tuorli con lo zucchero rimasto, diluire con il latte e mettere sul fuoco a bagnomaria. Fare cuocere sino a quando la crema vela il cucchiaio. Sformare il semifreddo su un piatto da portata, guarnire con spicchi di mandarino, acini d’uva e filetti di mandorle. Accompagnare il semifreddo con la salsa appena tiepida o in alternativa un’ottima crema al cioccolato!

Fonte: “Un mese in cucina”

Postato in: Cucina, Feste, Lifestyle, Natale

Scrivi un commento