Come eliminare le formiche in modo naturale

ADV

come eliminare le formiche

Hanno trovato la strada di casa vostra e non se ne vogliono andare? Vediamo insieme come eliminare le formiche in modo naturale

Come eliminare le formiche in modo naturale? Con la bella stagione e con il caldo, gli insetti cominciano a invadere le nostre case. È il caso delle formiche, che spesso vediamo girare per il pavimento e che, una volta trovata la strada della cucina, rischiamo di non riuscire a debellare tanto facilmente. Possiamo provare a eliminare le formiche in modo naturale, con alcuni accorgimenti. Ecco quali.

Come eliminare le formiche: repellenti naturali

1. Aceto bianco di vino e aceto di mele

Sistemate in un contenitore spray dell‘aceto bianco di vino o aceto di mele non diluiti. Spruzzate sia sulle formiche quando le vedete, sia nei luoghi di passaggio. L’aceto è repellente e ha proprietà funghicide e insetticide.

2. Spezie

Cannella, pepe, peperoncino hanno un odore non tollerato dalle formiche. Sistemate polvere di cannella, di pepe e di peperoncino vicino a finestre e porte, per evitare che le formiche entrino in casa.

3. Menta

Anche l’odore della menta è mal tollerato dalle formiche. Qualche goccia di olio essenziale di menta o qualche foglia spezzettata vicino porte e finestre aiuteranno a tenere lontane le formiche

4. Fondi di caffè

Riciclate i fondi di caffè e utilizzateli per tenere lontane le formiche, mettendoli in prossimità di porte e finestre

Come eliminare le formiche: soluzioni pratiche

1. Approfittate per fare pulizia

Le formiche hanno scoperto casa vostra? Approfittate per fare pulizia in dispensa e nella zona pattumiera: buttate tutto ciò che è scaduto, pulite gli armadietti con acqua calda e aceto e chiudete tutto in barattoli ermetici

2. Eliminate eventuali fessure e buchi

Spesso le formiche trovano un buco o una fessura tra stipite e finestra per passare. Controllate da dove arrivano e chiudete con un po’ di stucco gli eventuali passaggi.

3. Esca con il miele

Non sapete come debellare le formiche? Una ciotola, un barattolo o un bicchiere con un po’ di miele messo nella zona di passaggio delle formiche diventerà un’ottima esca: le formiche saranno attratte dal dolce e rimarranno intrappolate, senza riuscire ad uscire.

4. Metodi per eliminare le formiche

Mescolate borace, acqua e zucchero e spalmate la crema ottenuta su cartoncini che posizionerete nel punto in cui arrivano le formiche. Cambiate la pasta ogni due giorni e nel giro di una decina di giorni le formiche scompariranno, uccise per avvelenamento. Lo stesso si può fare con il bicarbonato mescolato a zucchero a velo.

 

Scrivi un commento