Da 11 settembre 2013 Leggi tutto →

Come fare la spesa per risparmiare e vivere meglio

ADV

Visto i tempi di crisi e gli aumenti di Iva previsti a breve, “imparare a fare la spesa” può diventare cruciale per risparmiare, sia in termini economici che di tempo. Fare la spesa infatti non è cosa banale, se si vuole avere una casa e una dispensa ben organizzata, sempre pronte a rispondere alle richieste e alle necessità anche dell'ultimo minuto, e un portafoglio non al verde. Ecco i nostri consigli.

Le offerte
Segui le offerte, questo è il primo consiglio che ti diamo, il più banale, ma davvero utile per risparmiare. Evita però di farti prendere la mano, perché il rischio è poi di buttare via i prodotti comprati in eccesso e scaduti (fenomeno che nel mondo industrializzato sta raggiungendo una portata preoccupante in termini ambientali).

La dispensa
Organizza le scorte, anche seguendo le offerte. In questo modo avrai delle dispense ben fornite, che ti eviteranno estemporanee uscite da casa per acquisti al volo, e un contenimento dei costi. Fai solo attenzione ai prodotti alimentari con scadenza. Tieni le dispense in ordine, altrimenti potresti finire per “perdere” di vista i prodotti dimenticandoti di averli già.

La lista della spesa
Scrivere la lista della spesa prima di uscire per gli acquisti ti aiuta a risparmiare e a organizzarti in cucina. E' dimostrato che andare al supermercato senza una lista comporta acquisti più impulsivi e spesso di cose di cui non si ha reale bisogno. Sul come fare la lista della spesa ci sono diverse “scuole”: chi usa la lavagna sulla parete della cucina e mano a mano appunta ciò che manca, chi utilizza lo smartphone per tenere un elenco aggiornato e chi addirittura usa delle app, come Save the Mom, che consentono non solo di scrivere la lista dei pezzi esauriti, ma anche di condividela con gli altri famigliari (chissà che qualcun altro oltre alla manmma non riesca a fare un salto al super!).

Il menù settimanale
Fare un menù settimanale di massima è molto utile. Può sembrare gravoso nel momento in cui va steso (spesso durante il week end, quando ci si vorrebbe in realtà rilassare un po'), ma sarà di grande aiuto durante la settimana. Non solo avrai già deciso cosa cucinare ogni sera dopo il rientro a casa (e qualcuno anche ogni mezzogiorno), ma avrai anche gli ingredienti a portata di mano, probabilmente acquistati con qualche margine di risparmio seguendo le offerte del supermercato.

La qualità
Hai presente il vecchio detto “Chi più spende meno spende?”. Di questo tempi vale più che mai. Sbagliare un acquisto, comprando qualcosa di scadente, che non risponde a esigenze e aspettative reali, comporta un notevole spreco di denaro. Proprio per questo e in quanto mamme, vogliamo segnalarvi un'iniziativa di FattoreMamma, agenzia di comunicazione in Italia specializzata nel marketing alle mamme, che ha istituito il bollino CONSIGLIATO DALLE MAMME, assegnato ai prodotti/servizi testati e consigliati dalle mamme.

Si tratta di un elemento distintivo che aiuta le mamme a scegliere in modo consapevole, a partire dall’opinione di chi ha già provato e valutato il prodotto/servizio. Sempre più spesso, infatti, la scelta d’acquisto delle mamme è orientata dal passaparola, dalla segnalazione di altre mamme, dalle recensioni di prodotto on line. Le mamme sono particolarmente social, amano condividere le loro esperienze, anche quando si tratta di brand e di prodotti. Per questo, FattoreMamma ha istituito un bollino facilmente riconoscibile, che permette di assegnare un riconoscimento di qualità, ai prodotti testati da un panel di mamme.

Il primo bollino CONSIGLIATO DALLE MAMME è stato assegnato ai pannolini Toujours di Lidl, che hanno ricevuto un elevato gradimento da parte delle tester: ben l’87,9% delle 100 mamme che hanno risposto al questionario consiglierebbe i pannolini Toujours ad un’altra mamma, l’86% li riacquisterebbe e il 90% ritiene più vantaggioso il rapporto qualità/prezzo dei pannolini Toujours rispetto alle principali marche presenti sul mercato.
Per maggiori informazioni visita il sito consigliatodallemamme.it

1 Comment on "Come fare la spesa per risparmiare e vivere meglio"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. alex scrive:

    Molti prodotti delle private label sono di ottima qualità e hanno anche un ottimo prezzo!!