Come organizzare un picnic di Pasquetta con i bambini

ADV

picnic di pasquetta con i bambini

E’ arrivata la primavera, le campagne sono in fiore! Che ne dite allora di fare un picnic con i bambini il giorno di Pasquetta?

Per tradizione il lunedì dell’Angelo, tempo permettendo, si fanno gite fuori porta e si approfitta dell’inizio della bella stagione per andare alla scoperta della natura.

Quale miglior modo di godersi lo sbocciare della primavera se non quello di mangiare su un prato con i bambini che si divertono a fare giochi all’aperto?

picnic sono semplici da organizzare e, scegliendo ricette che possono essere preparate con qualche giorno in anticipo, si riesce a fare tutto senza fatica.

Ai bambini piacciono tantissimo! Possono mangiare in totale libertà seduti per terra e senza costrizioni! In più possono essere degli utilissimi aiutanti per l’organizzazione. Sarà per loro una grande prova di autonomia!

Pic nic di Pasquetta con bambini_valigia vintage

Occorrente per un picnic di Pasquetta con i bambini

  • Cestino da picnic
  • Telo o tovaglia da posare sul prato
  • Piatti, bicchieri, posate e tovaglioli
  • 1 o 2 borse termiche
  • Contenitori ermetici per conservare gli alimenti
  • Menù facile preferibilmente finger food
  • Bibite
  • Thermos caffè per gli adulti
  • Acqua per lavare le mani, in alternativa salviette igienizzanti
  • Sacchetti vuoti per la raccolta differenziata dei rifiuti
  • Giochi da fare all’aperto: ad esempio caccia all’uovo di Pasqua

La preparazione del picnic come la mise en place di qualsiasi tavola dovrebbe seguire delle linee guida. Divertitevi a trovare il cestino in vimini, tovaglia e kit picnic coordinato nello stile e nei colori. Se avete il tempo, realizzate anche un centrotavola a tema pasquale: fiori, ovetti colorati o una torta decorata. Vi garantisco che seguendo questi consigli la vostra “tavola sul prato” sarà irresistibile e i vostri bambini saranno fieri di voi!

Menù per un picnic di Pasquetta con i bambini

  • Mettetevi l’anima in pace, in questa occasione il cibo per i vostri piccoli sarà l’ultimo dei pensieri! Inoltre sarete reduci dal grande pranzo di Pasqua, per cui scegliete un menù di Pasquetta leggero, fresco, privo di salsine e sughetti e veloce da preparare. Prediligete i finger food e le monoporzioni.
  • Coinvolgete i vostri bambini nella preparazione dei vari piatti. Sarà un momento molto divertente per stare tutti insieme in famiglia. I bambini potranno dilettarsi nel fare i sandwich con prosciutto, formaggio e insalata. Volendo usate un taglia biscotto a forma di orsetto, fiore, cuore per sagomare e rendere ancora più appetitosi i panini.

Pic nic di Pasquetta con bambini_toast a cuore

  • Con un paio di giorni di anticipo preparate un’insalata di pasta fredda o di riso condita con le verdure preferite dai vostri piccoli. Se volete stare sul classico, la pasta tricolore è un vero e proprio passe-partout! Pochi e semplici ingredienti per un gusto strepitoso: pesto al basilico, mozzarella, pomodorini freschi e scaglie di parmigiano. Ottima anche la frittata di pasta tipica del sud Italia: è buonissima e può essere mangiata con le mani. Non dimenticate i muffin salati, i bambini li adorano!

Pic nic di Pasquetta con bambini_pasta monoporzione

  • Nel vostro panificio di fiducia, se non avete tanto tempo, potete acquistare grissini golosi e pizzette (per mantenere la freschezza surgelatele e toglietele dal freezer la sera di Pasqua).
  • In un picnic di Pasquetta per bambini non possono mancare la frutta e la verdura fresca e naturalmente il dessert. Potete creare degli spiedini, oppure un’idea molto originale è quella di servire la frutta all’interno di una cialda per gelati. Per il dessert: un dolce soffice e leggero come ad esempio un ciambellone allo yogurt con frutti rossi da decorare con glassa e ovetti di zucchero colorati. Oppure se preferite le monoporzioni, i muffin o i biscotti di pasta frolla farciti con la marmellata che potranno anche essere un ottimo snack.

Pic nic di Pasquetta con bambini_con di frutta

  • Infine le bibite. Se è possibile evitate le bevande gassate ma offrite ai vostri ospiti acqua fresca e succhi di frutta senza zuccheri aggiunti.

Consigli per un picnic di Pasquetta con i bambini

  1. Preparate una lista delle cose da comprare e portare al picnic che mano mano andrete a spuntare.
  2. Procuratevi se possibile due borse termiche così da mettere in una tutte le bibite e nell’altra gli alimenti che necessitano di essere mantenuti al fresco. Avrete così tutto ben organizzato e ordinato e eviterete che i vostri bambini facciano la caccia al tesoro tra sandwich e succhi di frutta! 😉
  3. Fate una bella scorta di acqua fresca. I vostri piccoli non smetteranno un attimo di correre e vi chiederanno di bere in continuazione.
  4. Preferite stoviglie e contenitori di carta e plastica. Il vetro è molto fragile e soprattutto pesante da trasportare.
  5. Confezionate i vari alimenti singolarmente. Potete infatti confezionare i panini come fossero dei regali e chiuderli con delle etichette colorate e personalizzate. Questo vi permetterà di individuare subito le diverse farciture. Prestate molta attenzione nella preparazione del cestino. Assicuratevi che tutto arrivi intatto a destinazione.Pic nic di Pasquetta con bambini_preparare i sandwich
  6. Programmate dei giochi da fare all’aperto. Una caccia all’uovo di Pasqua, nascondino, il gioco del fazzoletto, gara con i sacchi, un tour della natura… i vostri figli ameranno la possibilità di giocare e imparare insieme a voi.

Pic nic di pasquetta con bambini_corsa con i sacchi

Siete pronti ad organizzare un picnic di Pasquetta con i bambini? io non vedo l’ora di mettermi all’opera!

Buoni preparativi!

Fonte:

Martha Stewart

Fun Cheap or free 

Love from the oven 

Home maker chic 

Puzzler paige

Home talk 

2 Comments on "Come organizzare un picnic di Pasquetta con i bambini"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. roby scrive:

    vi consigli di non farvi mancare un fazzoletto perche il gioco preferito dei piccoli e dei grandi
    nelle scampagnate primaverili e’ sempre stato il gioco del fazzoletto

Scrivi un commento