Da 25 marzo 2015 Articolo con sponsor 0 commenti Leggi tutto →

Come organizzare una caccia all’uovo di Pasqua in casa

ADV

Caccia all'uovo di Pasqua_coniglietto_con cioccolatinoOrganizzare una caccia all’uovo di Pasqua nella propria casa e per bambini piccoli non è una missione impossibile!

Nella tradizione anglosassone il giorno di Pasqua prevede un momento di gioco dedicato ai bambini: la caccia all’uovo di Pasqua.

Il gioco può essere svolto sia all’aperto che nella propria casa.

Si tratta di una classica caccia al tesoro, a tema pasquale. Dove gli adulti insieme al furbetto Coniglietto Pasquale, la mattina di Pasqua, nascondono nella propria casa o nel giardino dolcetti e piccoli premi che i propri figli, con l’aiuto di indizi, dovranno trovare  per arrivare al premio finale!

In Italia questa tradizione non è ancora molto conosciuta. Ma quest’anno Kinder, per prima, ha voluto importare nel nostro Paese questa usanza tanto amata dai più piccoli e che sicuramente riscuoterà tanto successo anche da noi! Anche perchè il premio finale sarà il classico uovo di Pasqua.

La caccia all’uovo di Pasqua è spettacolare all’aperto, dove i bambini possono correre, saltare e andare a scovare i vari indizi in mezzo alla natura. Se il tempo non lo permette non rinunciate, ma seguite i nostri consigli su come organizzare una caccia al tesoro al chiuso. Il segreto per una buona riuscita sta nel capire qual è il target dei partecipanti. Se i bambini sono piccoli gli indizi dovranno essere molto semplici, bisognerà prevedere il supporto degli adulti e il gioco non dovrà durare troppo. Se invece i bambini sono già grandicelli potrete creare degli indizi un po’ più complessi (in rima, indovinelli, giochi di logica) che renderanno ancora più bello ed emozionante il ritrovamento dell’ambito tesoro, ops… uovo!

caccia all'uovo di pasqua_bambina nel prato

Se abitate in una di queste città: Milano, Roma e Napoli, approfittatene per prendere spunti e fare una prova generale della vostra caccia all’uovo, partecipando con i vostri bambini ad uno degli eventi gratuiti organizzati da Kinder: il 29 marzo al Muba di Milano, all’Explora di Roma e alla Città della scienza di Napoli. Visitate il sito Kinder per avere tutte le informazioni. E se il 5 aprile avete in programma una gita fuori porta nella stupenda Roma, non perdetevi la caccia all’uovo Kinder che si terrà nella splendida cornice delle Terme di Caracalla dalle ore 14 alle 19 (i vari turni dureranno circa 45 minuti). Naturalmente all’evento non mancheranno i dolcetti Kinder e l’uovo di Pasqua Kinder Gran Sorpresa.

coniglietto di cioccolato kinder

La mia bambina è ancora troppo piccola, ma alla caccia all’uovo di Pasqua non rinuncio! Vorrei che diventasse una tradizione nella nostra famiglia. Ecco perché oggi ho fatto le prove generali per organizzare un breve e semplice percorso da proporre a nostra figlia e ai suoi piccoli amici il giorno di Pasqua.

Come organizzare una caccia all’uovo di Pasqua per bambini piccoli

Seguendo poche e semplici regole il gioco potrà essere apprezzato anche dai bambini intorno ai 2 e 3 anni:

  • 1 Location

Piccola e non dispersiva! Inserite tutti gli indizi e premi finali in un’unica stanza, ad esempio il soggiorno o la cameretta.

  • 2 Durata

I partecipanti sono bambini piccoli quindi con un tempo di concentrazione molto breve. La caccia all’uovo dovrà avere massimo 3-4 tappe più il premio finale.

  • 3 Indizi

Naturalmente non potranno essere utilizzati indovinelli e giochi complessi. Delle semplici frecce o disegni con simboli saranno perfetti. Sul sito Kinder trovate dei suggerimenti e materiale da scaricare per organizzare la vostra caccia all’uovo.

  • 4 Premi

Gli immancabili ovetti di cioccolato al latte ma anche pulcini in peluche, matite colorate e disegni da colorare dei cartoni animati preferiti. Le idee sono infinite!

Caccia all'uovo di pasqua Coniglietto Cioccolato_teiera

  • 5 Posizionamento dei premi

Scegliete nascondigli semplici e facilmente raggiungibili dai vostri bambini.

Questo punto mi ha fatto un po’ pensare. Anche se mia figlia è piccola inizia già ad amare il nascondino e gli scherzi. Quindi ho scelto di posizionare i piccoli premi tra i suoi giochi preferiti (peraltro tanto apprezzati anche dai suoi amichetti): tra le braccia del suo dolce coniglietto rosa, nel set per il té con le amiche, tra i pentolini della cucina giocattolo e nel vasetto che normalmente utilizza per le matite colorate.

Caccia all'uovo di Pasqua_coniglietto_con cioccolatino

  • 6 Allestimento

Nella stanza scelta per lo svolgimento del gioco create un po’ di atmosfera primaverile e di festa appendendo festoni, fiori in carta velina e uova colorate che potrete realizzare con i vostri figli. Poi ad ogni invitato potrete fornire delle simpatiche orecchiette da coniglio e un cestino in cui mettere i dolcetti che troveranno nelle varie tappe.

  • 7 Premio finale

Il premio finale sarà l’uovo Kinder Gran Sorpresa. Scegliete con attenzione dove posizionarlo in modo che possa focalizzare su di sé l’attenzione dei partecipanti lasciandoli a bocca aperta!

Io non sono ancora convinta su dove posizionare l’uovo di Pasqua… Dove potrei nasconderlo per sbalordire i miei piccoli ospiti?

Aspetto i vostri consigli! E fatemi sapere come organizzerete la caccia all’uovo di Pasqua per i vostri figli!

 In collaborazione con Kinder

#cacciaalleuovakinder

Scrivi un commento