Come parlare di sessualità con i bambini?

ADV

sessualita

Non è facile trovare le parole giuste per parlare di sessualità con i propri figli.

La sfera sessuale crea spesso imbarazzi e purtroppo in alcuni casi drammatici silenzi, come dimostrano i casi di cronaca.

Ma si tratta di un argomento da dover affrontare sin dalla più tenera età.

L’educazione emotiva e quella relazionale si completano con quella sessuale. Una responsabilità da cui non si può prescindere.

L’esperto

L’imbarazzo va rotto attraverso un’educazione sessuale corretta e chiara.

La psicologa Paola Cipriano in questa video intervista ci spiega come rispondere in maniera sincera e adatta all’età del bambino offrendoci dei pratici consigli per evitare che l’argomento sessualità possa diventare un tabù.

Età diverse risposte diverse

Il compito dei genitori è rispondere sempre e comunque alle domande dei bambini. 

Anche se è importante prendersi il tempo per elaborare la risposta.

I bambini non amano i discorsi infiniti, ma hanno bisogno di semplicità ed immediatezza.

Una risposta troppo complessa rischia di produrre confusione e l’effetto domande a raffica.

Quindi adattate il contenuto delle vostre risposte all’età dei vostri bambini.

Il vostro linguaggio sarà ricco di parole semplici e chiare quanto più scientifiche con il crescere dell’età dei piccoli. A partire dai 7 anni hanno bisogno di risposte specifiche.

Per approfondire

Per trovare le parole giuste vi consigliamo la lettura della trilogia di Alberto Pellai. Uno psicoterapeuta  dell’età evolutiva che da anni si occupa di genitori e bambini. Inoltre è  anche un papà. Di ben 4 figli. Ha scritto diversi libri dedicati agli aspetti educativi, relazionali e affettivi.

 

Postato in: Bambino, Educazione

Articoli consigliati

Scrivi un commento