Come proteggere e soccorrere i bambini

ADV

Soccorrere i bambini

Ogni genitore ma anche ogni persona che lavora o che passa del tempo con i nostri figli si è trovata in quella terribile situazione in cui occorre intervenire per soccorrere i bambini. Quegli angosciosci istanti in cui “saper fare la cosa giusta” fa la differenza.

Perchè i bambini giocano, si muovono, sono curiosi, incoscienti e non conoscono o riconoscono i pericoli.

Ogni anno in Italia oltre 20.000 bambini sono vittime di incidenti. Circa 200 bambini muoiono per incidenti stradali ed esattamente il doppio, 400 muoiono per incidenti in casa e più di mille restano invalidi per sempre.

Soccorrere i bambini: che fare in caso di emergenza

Sono tante le situazioni in cui capita di dover soccorrere i bambini. Generalmente, non servono grandi conoscenze mediche ma mai dire mai. Sapere cosa fare anche se non capiterà mai (ce lo auguriamo sempre) permette di essere più sereni ed in caso di emergenza gestire meglio il panico.

Un esempio su tutti. Quanti casi di cronaca abbiamo letto in cui l’incapacità di effettuare la “manovra di disostruzione delle vie aeree” hanno impedito ad un bambino di sopravvivere.

Non abbiamo più scuse. Tutti dobbiamo saper praticare le manovre di pronto soccorso pediatrico e se non abbiamo tempo per frequentare un corso sicuramente avremo 33 minuti per guardare questo video.

I nostri bambini. Come proteggerli, come soccorrerli” è un intero e completo corso di prevenzione e primo soccorso pediatrico. Lo ha realizzato la giornalista Annamaria Testa e in questo articolo su Internazionale spiega i motivi e le ragioni per cui lo ha fatto.

Il video è realizzato secondo le ultime indicazioni europee, in collaborazione con l’ospedale Buzzi di Milano, ed è approvato da tutti i maggiori enti di rianimazione e pronto soccorso. Un intero, completo, semplice corso di prevenzione (come evitare gli incidenti, a casa e in auto) e di pronto soccorso (ferite, scottature, veleni… fino alla rianimazione per i casi gravi).

In soli 33 minuti ci spiega con parole e gesti semplici come soccorrere i bambini.

In soli 33 minuti impariamo come #saperfarelacosagiusta possa salvare una vita.

La prima cosa giusta da fare? Guarda il video

La seconda? Diffondilo!

Articoli consigliati

Scrivi un commento