Come riciclare le uova di Pasqua: ricette facili

ADV

come riciclare le uova di Pasqua_crostata di frutta

Nonni, zii, amici… hanno regalato del cioccolato ai vostri bimbi e ora non sapete cosa farne?

In questo post trovate semplici idee per riciclare le uova di Pasqua creando semplici e gustosi dessert e allo stesso tempo divertendovi con i vostri figli.

Il primo passo per dare nuova vita al cioccolato è quello di conservarlo in modo corretto. Procuratevi dei sacchetti per freezer o dei contenitori ermetici e se pensate di non riuscire a consumarlo nell’immediato riponetelo nel congelatore.

Partiamo da una ricetta apparentemente salutare e dietetica… 🙂

Riciclare le uova di Pasqua: Fonduta di cioccolato con la frutta fresca

Per accompagnare la fonduta di cioccolato potete scegliere un singolo frutto o creare degli spiedini con un assortimento di frutta di stagione.

 come riciclare le uova di Pasqua_fonduta di cioccolato fondente e frutta

Avrete bisogno di:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 150 g panna fresca
  • Frutta fresca di stagione
  • Due cucchiaini di Brandy oppure un altro liquore a vostro piacere (facoltativo)

Procedimento: In un tegamino scaldate la panna e tenetela da parte. Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato a pezzetti e poi versateci sopra la panna calda. Mescolate fino a quando il cioccolato sarà completamente sciolto. Servite la fonduta calda accompagnata dalla frutta ben lavata e asciugata.

In alternativa immergete le fragole nella fonduta e lasciatele asciugare su un foglio di carta forno. Una volta asciutte il contrasto tra fragole fresche e cioccolato croccante sarà golosissimo!

come riciclare le uova di Pasqua_fragole con cioccolato

Esiste anche la versione più light della fonduta, in cui la panna viene sostituita dal latte, in questo caso dovrete ridurre il latte a 50 g. Io però sono dell’idea che se proprio devo peccare, lo faccio fino in fondo! 😉 

Riciclare le uova di Pasqua: Crostata ai frutti di bosco e cioccolato fondente

Io amo preparare questa crostata per la scampagnata di Pasquetta, così inizio subito a smaltire le uova di Pasqua appena scartate. Preparate la frolla seguendo la nostra ricetta. Mentre la frolla riposa avviate una crema pasticciera al limone molto densa e lasciatela raffreddare completamente. Seguite la vostra ricetta tradizionale. Stendete la frolla in una tortiera, foratela con una forchetta, e copritela con un foglio di carta da forno e dei legumi. Questo procedimento è necessario per far sì che la crostata mantenga la sua forma. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. Quando è pronta, lasciatela raffreddare, poi eliminate la carta con i legumi. Farcite la frolla con la crema pasticciera fredda. Decorate infine con i frutti di bosco e pezzetti delle uova di cioccolato. Per le decorazioni potete spaziare con la fantasia.

come riciclare le uova di Pasqua_crostata di frutta 2

Riciclare le uova di Pasqua: cupcake con ganache al cioccolato bianco

I cupcake al cioccolato bianco sono buonissimi sia semplici che accompagnati da una ganache sempre al cioccolato bianco. Vi consiglio di preparare i cupcake e congelarli  avvolti nella pellicola singolarmente, così da decidere di volta in volta se arricchirli o meno con il frosting.

come riciclare le uova di Pasqua_cupcake al cioccolato bianco e frosting cioccoalato bianco

Ingredienti per circa 12 cupcake:

  • 300 g di zucchero
  • 300 g di farina
  • 180 g di burro
  • 2 uova
  • 3,5 dl di latte
  • 70 g di cioccolato bianco
  • ½ bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina

Nel caso voleste sostituire il cioccolato bianco con quello fondente la dose da utilizzare è di 150 g.

Ganache cioccolato bianco:

  • 200 g di cioccolato bianco
  • 100 g di panna fresca

Procedimento cupcake: Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro mescolando di continuo. Lasciate raffreddare e poi aggiungete lo zucchero, le uova leggermente sbattute, il latte e la vanillina. Setacciate la farina con il lievito e incorporatela al composto poco alla volta, lavorandolo con delicatezza fino ad ottenere una crema omogenea. Riempite per ⅔ i pirottini e infornate in forno già caldo a 160° (ventilato) per circa 20 min.

Procedimento ganache:  Riscaldate la panna in un pentolino stando attenti a non portarla a ebollizione. Toglietela dal fuoco e aggiungete il cioccolato a scaglie o piccoli pezzetti. Mescolate accuratamente fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi riponete in frigorifero per circa 3 ore. A questo punto potete montare il composto con delle fruste elettriche. Il risultato sarà un frosting chiaro, spumoso e omogeneo. Inserite la ganache in una sac à poche e decorate i cupcake a piacere.

Per una ganache al cioccolato fondente le dosi saranno: 250 g di cioccolato fondente per 200 g di panna fresca.

Per creare un po’ di contrasto di gusto e colore potete preparare i cupcake al cioccolato fondente e utilizzare quello bianco per il frosting o viceversa.

come riciclare le uova di Pasta_cupcake al cioccolato fondente con frosting al cioccolato bianco

Per altri suggerimenti di ricette golose per riciclare le uova di Pasqua date uno sguardo anche qui, avrete l’imbarazzo della scelta!

Fatemi sapere come va!

Fonte:

Mamma che bontà

Miss Cake

Scrivi un commento