Da 24 febbraio 2016

Consigli di lettura per genitori

Consigli-lettura-genitori

I nostri consigli di lettura si rivolgono alle mamme e ai papà.

I libri che abbiamo scelto aiutano i genitori a risolvere un problema come farebbe un buon amico.

Tengono compagnia. Regalano una gioia. Fanno partire per mondi lontani e territori inesplorati.

Offrono delle proposte diversificate perchè non esiste un unico libro da leggere, ma tanti generi tutti validi e meritevoli di attenzione.

L’invito è a lasciarsi  ammaliare dalle parole. Non rinunciare al rito della lettura.

Bésame mucho

Besame mucho

Questo libro difende e sostiene un’educazione fondata sull’amore, sul rispetto e sulla libertà. E’ un libro scritto in difesa del bambino, contro la teoria che propone l’uso della forza, del castigo o dell’eccessiva disciplina. Si basa sul concetto che i bambini sono essenzialmente buoni, che le loro necessità affettive sono importanti e che i genitori devono dare loro affetto, rispetto e attenzione.

Bésame Mucho, Carlos Gonzalez, Coleman Editore

Bambini con le spine

Bambini con le spine

L’aggressività è un’emozione legittima e non va considerata un tabù: reprimerla, senza comprenderla, potrebbe rivelarsi fatale per il sano sviluppo del bambino. Con consigli pratici e numerosi esempi questo libro insegna a decifrare e interpretare l’aggressività dei bambini, sia che si esprima in modo esplicito o che si celi dietro atteggiamenti di isolamento e chiusura, offrendo ai genitori ed educatori gli strumenti utili a sviluppare nei nostri ragazzi una sana autostima, indispensabile per risolvere davvero la questione.

Bambini con le spine, Jesper Juul, Urra Feltrinelli

E ora basta!

E ora basta

In questo libro l’autore affronta i temi dei comportamenti “borderline” degli adolescenti. Fornisce ai genitori la spiegazione di ciò che accade quando i loro figli si avventurano nei territori di scelte pericolose (droghe, fumo, alcol, gioco d’azzardo e internet addiction) e suggerisce le attenzioni educative da mettere in pratica. Non mancano i test di autoanalisi e le pratiche checklist di fine capitolo. A fare da fil rouge, e terreno di scambio e condivisione, la musica: genitori e figli si passino le cuffiette dei rispettivi iPod. Perché tutti siamo stati ragazzi!

E ora basta, Alberto Pellai, Universale Economica Feltrinelli

Litigare fa bene

 

Litigare fa bene

Il conflitto tra bambini rappresenta uno dei tabù pedagogici della nostra epoca, e al primo accenno di litigio infantile la maggior parte degli adulti tende a intromettersi e reprimere il conflitto, nella convinzione che sia necessario imporre immediatamente una rappacificazione. Tuttavia, come dimostra questo saggio i contrasti rappresentano per i bambini una fondamentale occasione di apprendimento relazionale che, se lasciati liberi di agire, i più piccoli imparano a gestire autonomamente.

Litigare fa bene, Daniele Novara, Bur Edizioni

Se mi vuoi bene dimmi di no

Se mi vuoi bene dimmi di no

La guida per genitori che ha fatto epoca! Un aiuto per mamme e papà che per i motivi più diversi non riescono a svolgere il loro ruolo di educatori. Questo libro si pone come una sorta di vocabolario tra generazioni che parlano lingue diverse. Un libro che presenta la teoria del bambino onnipotente. Un bambino a cui è concesso tutto, per debolezza dei genitori o distrazione e che purtroppo si trasformerà in un adulto problematico. Un libro fondamentale per correre ai ripari, per capire come regole e imposizioni sono fondamentali per il benessere psichico nostro e dei nostri figli.

Se mi vuoi bene dimmi di no, Giuliana Ukmar, Le comete – Franco Angeli

Genitori al contrario

genitori-al-contrario

I “Genitori al contrario” sono quegli individui, padre e madre biologici o adottivi, che hanno una visione ribaltata della realtà.Questo libro focalizza l’attenzione sulla singola persona, è un libretto di istruzioni per conoscere meglio se stessi e poi agire di conseguenza, con tutti i pregi e quelli che apparentemente sembrano difetti ma che in realtà sono punti di appoggio dai quali partire per migliorare.

Genitori al contrario, Daniela Barra, Federico Parena, Uno Editori 

Articoli consigliati

Scrivi un commento