Consulenza psicologica postparto: l’importanza di ricevere aiuto

ADV

consulenza psicologica post parto
Avere un bambino è certamente una esperienza splendida e un’evento cui la donna è stata preparata dalla natura. Questo, però, non significa che non sia necessario ricevere un adeguato supporto sia prima del parto (per esempio seguendo un corso preparto che prepara le future mamme sia fisicamente che psicologicamente alla nascita del bambino) e sia dopo il parto, quando la mamma può avere bisogno sia di informazioni pratiche (come allattare, come gestire al meglio il bambino, quali accorgimenti adottare in caso di malanni) sia di un valido supporto psicologico.

I corsi di supporto psicologico post parto

Non è infatti raro che la nascita di un bambino porti con sé la comparsa di sensazioni mai provate e di stati d’animo contrastanti. Dopo tutto, diventare mamma è uno dei più grandi cambiamenti nella vita di una donna e non è quindi raro che si senta la necessità di ricevere il supporto non soltanto della propria famiglia e del proprio compagno ma anche di uno specialista o di un gruppo di supporto di neo mamme, che possano comprendere a pieno i propri sentimenti e gli stati d’animo.
Questo tipo di corsi di supporto psicologico postparto sono degli efficaci deterrenti per il baby blues o per la depressione post parto, che colpiscono, rispettivamente, circa il 70% e il 20% delle neomamme.

Il baby blues

Il baby blues, che come detto è una condizione molto diffusa, compare generalmente a poca distanza dalla nascita del bambino, in contemporanea con i primi giorni a casa della mamma, che per la prima volta si ritrova da sola con il bambino. In questa situazione non è raro che compaia un senso di paura e depressione che però, nel caso del baby blues, scompare dopo poche settimane.

La depressione post partum

Condizione assai più grave è invece la vera e propria depressione post partum, che comprende ansia, paure, apatia, disturbi del sonno e dell’appetito. Per entrambe queste condizioni un approccio di tipo psicologico è la scelta migliore e può essere di grande aiuto.

Occasione di condivisione e dialogo

Ma la consulenza psicologica postparto è utile anche per le mamme che non si sentono in nessuna delle due condizioni precedentemente elencate e può essere vista anche soltanto come un’occasione di condivisione e di dialogo. Durante le sedute, che possono essere individuali o di gruppo, con altre mamme, ogni mamma viene accompagnata per mano nel nuovo universo emotivo che la maternità apre ad ogni donna e impara a gestire emozioni nuove e mai provate e a godersi appieno uno dei momenti più belli nella vita di una donna: i primi anni di vita del suo bambino.

I centri che offrono consulenza psicologica postparto sono molti in tutta Italia. Trova quello più vicino a te consultando Ok Corso Preparto, il motore di ricerca dedicato ai corsi preparto e postparto.

Articoli consigliati

Scrivi un commento