Da 5 ottobre 2010 0 commenti Leggi tutto →

Cosa fare dopo le vaccinazioni del bambino?

ADV

A tutte noi mamme quando arriva il giorno della vaccinazione ci prende un po’ l’ansia. Non sappiamo mai quale sarà la reazione al dopo vaccinazione del bambino, come reagirà, sarà tranquillo, gli farà male la parte dove verrà effettuata la puntura, gli salirà la febbre? Ecco queste sono le domande che molte di noi mamme ci siamo poste e ci poniamo ogni volta che portiamo i nostri bambini ad un richiamo per le vaccinazioni!

Dunque ecco qualche consiglio utile sul cosa fare dopo la vaccinazione.

Il piccolo è irrequieto

Dopo la vaccinazione i bambini possono apparire irrequieti poichè avvertono dolore nella sede dell’iniezione o hanno la febbre. In questo caso si può somministrare del paracetamolo, che aiuta a ridurre il dolore e la febbre. Ai bambini è sconsigliato somministrare aspirina per la comparsa, in qualche caso, di effetti collaterali importanti.

Il bambino ha la gamba (o il braccio) calda, gonfia o arrossata

Nel punto dell’iniezione la gamba (o il braccio) può arrossarsi o gonfiarsi. Per alleviare il fastidio è sufficiente applicare un panno pulito e fresco sulla zona dolorosa ed infiammata, se ritieni che il bambino abbia molto dolore poichè reagisce alla minima pressione si può somministrare il paracetamolo.

Il bambino ha la febbre

Se dopo la vaccinazione il bambino ti sembra caldo e arrossato misuragli la temperatura. E’ consigliabile misurare la temperatura rettale in quanto la temperatura ascellare o orale è in genere più bassa. Se il piccolo ha la febbre:

  • dagli da bere in abbondanza;
  • vestilo in modo leggero senza coprirlo eccessivamente;
  • fagli un bagno in acqua tiepida (non fredda);
  • somministragli paracetamolo se la febbre supera i 39°C rettali.

Se la febbre persiste o tende ad aumentare, o se il bambino presenta un effetto collaterale importante allora è importante rivolgersi al servizio vaccinale o al proprio medico curante.

Voi invece, cosa siete solite fare dopo la vaccinazione, in caso di necessità?

Immagini:
dailymail.co.uk
cute-baby-kids.com
babble.com

Scrivi un commento