Cose che le mamme hanno in comune

ADV

cose che le mamme hanno in comune

Le mamme, tutte diverse, tutte uguali. Ci sono aspetti che accomunano le mamme? Sì, secondo noi. Vediamoli insieme.

Mal comune, mezzo gaudio. Ci sono cose che le mamme hanno in comune, anche quelle più apparentemente perfette, anche le mamme con neonati bravissimi. Basta guardare in rete a quanto successo abbiano le vignette che partono dalla frase “Sei mamma se….” Sull’onda di questo abbiamo provato anche noi a pensare, in base alla nostra esperienza, quali siano gli aspetti che accomunano le mamme. Volete contribuire anche voi a stilare l’elenco?

Dieci cose che le mamme hanno in comune. Cosa aggiungereste?

La stanchezza

Chiamatela mancanza di sonno, o accumulo di cose da fare, la stanchezza per una mamma è una costante, sia con un piccolino che con figli più grandi. L’essere mamma è per natura un impegno non indifferente….

La mancanza di privacy

Se prima dei figli eravamo padrone della nostra giornata, ora, con i bimbi , non riusciamo neanche ad andare in bagno per pochi minuti. E per trovare dei momenti per noi stesse, abbiamo bisogno di chiedere aiuto a qualcuno.

Il sentirsi inadeguate, almeno una volta

Starò facendo bene? Sto sbagliando? Di fronte al pianto disperato del bebè i dubbi assalgono tutte le mamme. Lo stesso vale di fronte alla ribellione e al carattere dei figli adolescenti. Il senso di inadeguatezza ogni tanto ci assale. Non preoccupiamoci, siamo tutte sulla stessa barca! E siamo bravissime!

L’innamoramento verso i propri piccoli

Per quanto possa essere faticoso crescere un bambino, non si può negare che ci si innamori perdutamente dei nostri piccoli. Quante di noi sono rimaste incantate nel guardarli dormire (a me capita ancora, entrando nelle camere dei miei figli adolescenti…), si sono sciolte nel loro abbraccio?

Si pensa prima a loro che a noi

E questo accade in tutto: dal tempo da dedicare, allo shopping. Quante mamme sono passate dal riempirsi l’armadio di vestiti per sè allo shopping dedicato ai bambini? Quante hanno riservato ai bimbi l’ultimo pezzo di torta e sono rimaste senza?

Desiderare di scappare, almeno per qualche ora

Una SPA, una vacanza, un giro per vetrine, un cinema, una serata tranquilla sul divano a leggere. Ognuna di noi avrà pensato, almeno per una volta, di aver bisogno di un paio d’ore di libertà assoluta da tutto e da tutti, di potersi dedicare qualche momento. Non sentitevi in colpa e …. prendete sul serio questo desiderio!

Giochi e cose per bambini ovunque

Ogni mamma, anche la più perfettamente ordinata, sa che con un bambino la casa si trasformerà. I giochi e le cose per il bebè invaderanno ogni angolo della casa: dalla cucina al bagno, per non parlare della sala. La mia è stata per anni piena di giochi per bambini, perennemente in disordine.

Nuove amicizie

Il bello di essere mamma è anche questo: i bambini ti portano nuove possibilità di amicizia. Dalle mamme conosciute al parco mentre si porta a spasso il bebè a quelle di asilo e scuola, non sono solo i nostri bimbi a fare amicizia.

Scoprirsi energie e capacità insperate

Avere dei figli significa anche scoprire lati di sè sconosciuti, sperimentare di avere energie e capacità mai conosciute prima. Che ogni mamma sia un po’ una Wonder Woman è un dato di fatto!

Una borsa piena di cianfrusaglie, una macchina piena di briciole

Come la casa, anche l’auto e la borsa di una mamma hanno il tocco dei bambini: cianfrusaglie infilate in borsa e bricole sparse per la macchina sono una costante di ogni mamma.

Ecco alcune cose che le mamme hanno in comune, voi cosa aggiungereste? Raccontatelo qui nei commenti e nella nostra pagina Facebook!

 

 

Scrivi un commento