Costumi di Carnevale: collezione Imaginarium

ADV

Abbiamo visto come creare costumi fai da te di ogni genere, e altri ne vedremo. Non avete  voglia nè tempo, nè fantasia per prendere ago, filo, colla, stoffe e nastri? Volete evitare quei costumi tutti uguali che si trovano nei grandi magazzini e nei supermercati? Desiderate per il vostro bimbo un costume che non sia troppo influenzato dalle mode del momento (cartoni animati ed eroi di film, ad esempio)? Ecco cosa fa per voi.

Vi proponiamo alcuni dei costumi che Imaginarium ha preparato per il Carnevale 2011, sono semplici, sembrano quasi realizzati in  casa. E in più lasciano un po’ di spazio alla fantasia e all’interpretazione dei bimbi. Vediamo qualche esempio:

Un grande classico, l’indiano. Come vedete il costume è costituito solo da gilet e copricapo. Al resto potete pensare voi come meglio vi piace.

Per le bambine una bellissima streghetta, ideale anche per le feste di Halloween

Abbiamo visto come fare un costume di carnevale fai da te da cavaliere, ecco la versione di Imaginarium!

Per le bimbe, una romanticissima principessa.

Due grandi classici per i maschietti: Zorro e il costume da pirata

E per i fratellini più piccoli? Ecco i piccoli leoni.

Questi costumi, costituiti da pochi pezzi, sono l’ideale per uno dei giochi più amati dai bambini, quello dei travestimenti. Non ingombrano molto e possono essere assemblati anche ad altro. Terminato il Carnevale potranno essere riposti senza occupare molto spazio nello scatolone dei travestimenti. Ne avete uno, vero?

Fonte:

Imaginarium

Scrivi un commento