Costumi di carnevale: come fare un cappello da chef

ADV

cappello da chef

Recentemente, abbiamo visto come realizzare in casa alcuni costumi di carnevale che rappresentino i mestieri dei grandi. Infermiera, vigile del fuoco, capo cantiere e cuoco. Uno chef che si rispetti deve poter sfoggiare il famoso cappello, quello in cui ha trovato rifugio il piccolo topo gourmet di Ratatouille (uno dei miei cartoni preferiti 🙂

Vediamo oggi come realizzare un cappello da vero chef. Cominciamo con il materiale che occorre:

  • cartoncino bianco
  • carta velina bianca o tovaglioli bianchi
  • matita
  • forbici
  • nastro biadesivo
  • pinzatrice

Prendete le misure della testa del vostro bimbo e aggiungete due o tre centimetri. Disegnate sul cartoncino bianco  un rettangolo lungo quanto la misura che avete ottenuto e alto una decina di centimetri. Ritagliate il rettangolo e controllate che vada bene al vostro bimbo. Prendete la carta velina e disegnate un cerchio che abbia il diametro della stessa  misura della base del cartoncino. Tagliate la velina e attaccatela all’interno del cartoncino. Potrete fare questa operazione sia utilizzando il nastro adesivo che la pinzatrice. Chiudete il cartoncino con la graffettatrice e il cappello sarà pronto.

Questi sono due cappelli colorati, un lavoretto per i bambini.

mykidsmake.com

Se volete un altro modello di cappello realizzato con la carta, ecco cosa potreste creare.

saperlo.it

Per finire vi propongo anche alcuni indirizzi contenenti tutorial per realizzare dei cappelli da cuoco in stoffa, l’ideale se volete che i vostri bimbi possano indossarli anche quando vi aiuteranno ai fornelli.

skiptomylou.org

Per una versione italiana, andate su equazioni.org. Il cappello è stato realizzato riciclando una vecchia camicia.

Fonte:
mydeco.com
mykidsmake.com
skiptomylou.org

Postato in: Carnevale, Fai da te, Feste

Scrivi un commento