Costumi di Carnevale fai da te per bambini: 10 idee irresistibili

ADV

Bambini in maschera

Come realizzare i vestiti di Carnevale per i propri figli con materiale di riciclo

Ci siamo! Siete pronti? Tra pochi giorni inizia il Carnevale, la festa più colorata e divertente dell’anno… Siete alla ricerca di spunti originali per realizzare in casa i vestiti di carnevale dei vostri piccoli? Seguite questo post, ne varrà la pena.

Abbiamo selezionato per voi 10 idee irresistibili per dei costumi di carnevale per bambini fai da te che lasceranno tutti a bocca aperta!

Gli spunti sono infiniti, per cui vi consigliamo di scegliere il travestimento in base all’età del bambino e della location in cui andrà ad indossare l’abito, affinché il vostro piccolo sia comodo e si possa godere appieno la festa in maschera.

La nostra top ten di costumi di carnevale fai da te per bambini incontrerà i gusti di tutte le mamme, da quelle più trendy a quelle più romantiche e tradizionali, fino ad arrivare alle appassionate di videogame.

I 10 costumi di carnevale fai da te per bambini:

CUPCAKE: ideale per le mamme golose e semplice da fare. La base del cupcake può essere ricavata da un cesto della biancheria senza fondo, oppure da un cono di cartone. In entrambi i casi  dovrete rivestire poi la base con carta stagnola o carta crespa e applicare delle bretelle. Il “frosting” potrete crearlo con tulle oppure cotone e tempestarlo di stelline e glitter. Completate il tutto con il cappello anche esso rivestito da tulle, in alternativa potrete utilizzare un berretto rosso come giliegina sulla torta. Uhm che buono!

POLPETTO: procuratevi quattro paia di collant in maglia del vostro bambino. E’ preferibile che siano uguali o per lo meno di tonalità simili. Riempite con dell’ovatta o cotone tre delle quattro paia di calze per creare i tentacoli e con ago e filo applicatele su quelle che saranno indossate dal bambino. Ci siamo, il costume è quasi completato, basterà personalizzare un berretto con occhietti buffi e scegliere una maglia in tono con il colore dei collant. Et voilà il tenero polpetto è pronto per la festa.

BAMBOLA IN SCATOLA: se avete in programma di festeggiare il carnevale in giro per la città, questo costume potrebbe essere la soluzione giusta per voi. Sarà un travestimento originale e divertente ma soprattutto la vostra bambina starà comoda al calduccio nel proprio passeggino. Avrete bisogno di pochi e semplici elementi: una parrucca per bambini, un telo da apporre sul passeggino e un po’ di manualità nel ritagliare la scatola di cartone.

SUSHI: adatto alle mamme trendy che se la cavano bene con forbici e macchina da cucire. Non perdetevi d’animo, sul web trovate numerosi tutorial che spiegano passo a passo come realizzare il california roll perfetto! Si va dal più semplice al più complesso in base al tempo che potete dedicare alla creazione.

ARCOBALENO: procuratevi del cartone e create un grande cerchio in base all’altezza del vostro bambino. Successivamente dividetelo in due e sagomate la parte del collo. Potrete creare l’arcobaleno con della stoffa colorata o semplicemente con del cartone che colorerete. Un’idea in più è quella di applicare sulle nuvole del cotone per dare l’effetto in 3D.

CESTO DELLA BIANCHERIA: costume di carnevale divertente, facile e veloce da realizzare. Basterà eliminare la base di un cesto della biancheria e ricoprirlo con indumenti e confezioni di detersivo vuote. Affinché vostro figlio non passi tutto il tempo a sorreggere la cesta, prevedete dei nastri che fungano da bretelle.

MARIO BROS: eroe dei videogame tanto amato dai piccoli è un travestimento perfetto per degli inviti last minute ad una festa in maschera.

DINOSAURO: per questo costume di carnevale avrete bisogno soltanto di tre elementi: tutina monocolore, cuffia abbinata e tante spugnette per lavare i piatti che serviranno a creare la cresta del dinosauro. Più facile di così! 🙂

SACCO DEL BOTTINO: ideale per i bambini nei primi mesi di vita. Personalizzate un sacco della biancheria con ad esempio il simbolo del Dollaro oppure dell’Euro e verificate che il vostro piccolo stia comodo al suo interno. Da internet stampate delle banconote fac simile e spargetele intorno al bambino. Che dire… un tesoro inestimabile!

LEGOMAN: scegliete il colore del vostro “lego” a cui abbinerete pantaloni e maglia e cercate una scatola in cartone grande abbastanza da coprire tutto il busto del vostro bambino. Con le forbici fate dei buchi per collo, braccia e gambe e con il cartone di scarto create dei piccoli coni che applicherete con la colla nella parte frontale. Ora con i colori a tempera colorate l’intera scatola. In questa fase sarà molto utile la collaborazione del vostro futuro “legoman”.

Abbiamo scelto costumi particolari ma allo stesso tempo di semplice realizzazione e soprattutto con budget contenuto grazie all’utilizzo del “riciclo creativo” di oggetti già presenti nella vostra casa. Se avete familiarità con forbici, colla e cartoncino realizzare il costume di carnevale del vostro bambino sarà un gioco da ragazzi, in ogni caso su internet troverete numerosi tutorial che vi guideranno nel progetto. Per cui iniziate a rovistare nella vostra casa, siamo sicuri che troverete del materiale fantastico e sarete felici di dargli nuova vita! Tutto potrebbe essere utile: spugne per lavare i piatti, confezioni di detersivo per i panni, cotone e le immancabili scatole di cartone.

Nell’ideazione del travestimento ricordatevi che l’originalità è importante ma la comodità del bambino è un must!

A questo punto non ci resta che augurarvi… Buon divertimento!

Fonte:
Rae Gun Ramblings
Costume works
Coolest-homemade-costumes.com

Scrivi un commento