Da 16 febbraio 2015 Articolo con sponsor 0 commenti Leggi tutto →

Crescere con un cane – A scuola di Petcare Purina

ADV

 MammaMoglieDonna per Purina

Ho trascorso la mia infanzia in un piccolo paese di montagna, un po’ come Heidi quando stava da suo nonno.

Vivere in una dimensione del genere ti fa apprezzare le piccole cose e i rapporti umani.

Cresci conoscendo tutti e rispettando tutti: quando esci di casa e incontri qualcuno, di certo lo saluti, auguri buona giornata, chiedi come sta.

Cresci rispettando la natura e ogni forma di vita e rispettando e amando gli animali.

In cun contesto del genere hai un contatto diretto con la natura e gli animali e impari a trattarli quasi come fossero umani.

Da che ho memoria, nella mia famiglia c’è sempre stato un cane, per noi bambini un compagno di giochi, ma anche una creatura di cui prendersi cura.

Ricordo che facevamo a gara per portargli da mangiare, per accompagnarlo nella sua cuccia quando pioveva, ricordo i goffi tentativi di fargli il bagno… Mio nonno ci lasciava fare, si sedeva sul muretto, sotto l’albero di ciliegie e ci guardava divertito mentre preparavamo la nostra bacinella con acqua e sapone e le nostre spugne illudendoci di riuscire a fare il bagnetto al cane, mentre alla fine il bagno lo facevamo solo noi!

Il cane era uno di noi, lo coinvolgevamo quando giocavamo a palla, quando andavamo in bicicletta, giocavamo a farci rincorrere per poi coccolarci sull’erba. Ma quello che ricordo più nitidamente è quel senso di responsabilità e di accudimento che avevamo per quel nostro compagno di giochi.

Crescere con un cane può essere molto educativo per un bambino, lo dico per mia esperienza diretta, ma anche avvalorata da studi di psicologi e sociologi contemporanei che insistono molto sui benefici che può avere sui bambini l’avere in casa un animale di cui prendersi cura.

Effetti benefici del crescere con un cane per i bambini:

  1. fare movimento, il cane ha bisogno di uscire, di correre, di fare movimento e il bambino ne fa di conseguenza

  2. responsabilizzarsi: se coinvolto nella cura del cane, il bambino impara ad accudirlo e ad eseguire piccoli compiti quotidiani che lo responsabilizzano e lo fanno sentire grande

  3. effetto calmante e rassicurante: il cane diventa l’amico che calma e consola nei momenti difficili

  4. favorisce la socializzazione e l’empatia: i bambini non crescono proiettati su se stessi, ma imparano a capire i bisogni e le emozioni dell’animale che instintivamente ed empaticamente comunica con loro

  5. senso di protezione: i bambini si sentono rassicurati e protetti avendo vicino un cane

  6. diminuzione rischio di allergie: studi scientifici dimostrano che i bambini che crescono con un cane hanno il 50% di probabilità in meno di sviluppare allergie crescendo.

Crescere con un cane può fare la differenza nella crescita emotiva dei bambini, di questo sono sicura, noi per ora non ne abbiamo, vivere in città, con i ritmi che abbiamo noi, non ce lo permette, ma io continuo a coltivare il desiderio di prenderne uno perché sono sicura che sarebbe un regalo enorme per i miei bimbi.

A scuola di Pet Care” è un progetto nato nel 2004. Attraverso di esso Purina desidera portare nelle scuole elementari italiane i principi dell’educazione PetCare per aiutare i bambini – e le loro famiglie – a conoscere le basi di corretta nutrizione, cura, conoscenza e rispetto degli animali da compagnia, per instaurare con loro una relazione serena e responsabile.

Trovate maggiori informazioni sul sito di www.purina.it

Guest blogger: Federica di MammaMoglieDonna per Blogmamma.it

Purina a scuola di petcare

Articoli consigliati

Scrivi un commento