Decorare la cameretta dei bambini con lo stencil

ADV

cameretta bimba decorata

Quando si aspetta un bimbo il bello è cominciare a mettere insieme tutto ciò che sarà il suo mondo: c’è chi ricama il corredino, chi realizza copertine e paracolpi per lettino e culla, c’è chi si limita allo shopping sfrenato. C’è anche chi ama abbellire la cameretta che lo accoglierà:  mobili adatti a un bebè, mensole per accogliere libretti e giocattoli, tende e pareti coloratissime. Chi desidera decorare la cameretta del proprio bimbo, spesso decide di ornare le pareti con disegni e scritte. Dato che non tutti sono artisti e abili nel dipingere a mano libera, bisogna farsi aiutare da una tecnica molto semplice e di grande effetto: lo stencil. Sapete di cosa parliamo, vero?

Per questo genere di decorazione, adatto a tutti coloro che abbiano voglia e pazienza, sono necessarie delle mascherine in cartone o, ancora meglio, in carta acetata, colori, pennelli, spugne o rulli e poco altro. Potete comprare mascherine con disegni già pronti, ce ne sono di bellissimi in commercio e ne trovate anche di originali on line.

Se invece avete un particolare desiderio per la cameretta del vostro bimbo,  allora  provate a copiare il disegno sulla carta acetata trasparente e con un taglierino creare la maschera, passandolo sui contorni dell’immagine ed eliminando la parte tagliata.

Come dipingere la parete? Individuate dove volete posizionare i disegni e fate un segno con una matita morbida. Sistemate la mascherina attaccandola con dello scotch di carta (che rovina meno la parete) e procedete a colorare gli spazi. Per lavori piccoli e di precisione utilizzate il pennello, per disegni più ambi o per un effetto diverso, più sfumato, provate con la spugna o con il rullo. Una volta terminato di stendere il colore, lasciate asciugare qualche istante e rimuovete la mascherina.

Seguendo il link sotto a questa foto avrete il tutorial che vi mostrerà come realizzare grosse decorazioni con lo stencil utilizzando il rullo.

stencil

blog.cuttingedgestencils.com

Cosa dipingere nelle camerette dei vostri bimbi? Di tutto e di più! Ecco qualche esempio dal quale prendere spunto.

Potreste optare per qualcosa di semplice, come dei fiori. Il bello della decorazione che vedete qui sotto è che sono stati scelti due toni diversi di rosa per la parete e il disegno.

walltowallstencils.com

Potete pensare anche di scrivere il nome del vostro piccolino e di aggiungere qualche disegno che potrebbe piacergli

nome in stencil

walltowallstencils.com

kidsroomsidea.blogspot.it

Tante lumachine colorate possono formare un bordo divertente.

lumache stencil

familyfun.go.com

Lo stencil si può utilizzare non solo come tecnica per decorare le pareti della cameretta, ma anche per personalizzare tutto ciò che vi piace, dalle tende alla cesta dei giochi, dal lettino riciclato da riportare a nuova vita, al vecchio comodino. Ispiratevi e create! Buon lavoro 🙂

Fonte:

walltowallstencils.com

familyfun.go.com

kidsroomsidea.blogspot.it

Postato in: Fai da te

Scrivi un commento