Da 6 dicembre 2009 0 commenti Leggi tutto →

Decorazioni natalizie: l’albero di natale goloso!

ADV

In questi giorni ci si sta adoperando ad abbellire la casa per il Natale. Molte di noi hanno già addobbato l’albero di natale, ghirlande natalizie su porte e finestre, candele, l’intramontabile presepe, insomma ogni sorta di decorazioni natalizie! Ora penso sia arrivato il momento di cominciare a pensare alla tavola di Natale che deve essere bella e perfetta per accogliere i nostri ospiti! E per cominciare oggi voglio proporvi un centrotavola goloso che piacerà sicuramente a tutti ma soprattutto ai vostri bambini.

Un albero di natale goloso realizzato con stelle di pasta sfoglia sostenuto da bignè alla crema, decorazioni di marzapane, fiori di pandoro e cioccolato sui quali sbocciano meringhe coronate da ciliegine candite. Insomma una vera tentazione per golosi e non. Ecco come realizzarlo!

Occorrente:
– un vassoio rettangolare (il nostro misura cm 50×35);
– carta velina verde;
– 3 rotoli di pasta sfoglia surgelata;
– zucchero a velo;
– un uovo;
– bignè alla crema;
– una pandoro;
– una decina di meringhe;
– pasta di marzapane;
– colorante rosso e verde per alimenti;
– bastoncini di cioccolato;
– ciliegine candite.

Esecuzione:
Ritagliare dai rotoli di pasta sfoglia (o se preferite pasta frolla per biscotti secchi) 10 stelle di diverse dimensioni (così come vedete nell’immagine). Cuocete in forno. Sbattere il bianco dell’uovo con lo zucchero a velo fino ad ottenere un impasto denso da utilizzare come “colla”.
Ricoprire il vassoio con il foglio di carta velina, posare al centro la stella più grande e su questa (nel centro e sulle punte) i bignè, “incollandoli” con il bianco dell’uovo. Posare la stella appena più piccola e così via fino all’ultima, ma mettendo i bignè soltanto nel centro.
Tingere il marzapane con i coloranti. Dalla pasta rossa ricavare delle palline da “incollare” sulle punte delle stelle; da quella verde, un cono e delle foglioline di agrifoglio. Rifinire l’albero di natale goloso con il cono verde e una ciliegina.
Tagliare a fette orizzontali il pandoro , posare le stelle più piccole così ottenute ai lati dell’alberello di pasta sfoglia e rifinire con i bastoncini di cioccolato e le meringhe decorate con le ciliegine candite e le foglioline di marzapane. Spolverare il tutto con lo zucchero a velo.

Consiglio: la parte del pandoro che vi resta potete comunque tagliarlo a fetta e farcirlo con gelato alla crema e panna, abbellirlo con ciliegine e offrirlo come dessert a fine pranzo!

Fonte: le idee di Susanna

Postato in: Casa, Cucina, Feste, Natale

Scrivi un commento