Da 31 maggio 2011 0 commenti Leggi tutto →

Dieta dimagrante: la frutta – dieta

ADV

Mamme siete pronte per la prova costume?! Bhè io passo… ma per chi ha voglia di cimentarsi nel perdere peso ecco l’ultima novità in fatto di diete dimagranti! Si tratta della frutta-dieta ideata da due esperti Dian Griesel e Tom Griesel che hanno scritto un libro per ora solo in lingua inglese dal titolo “TurboCharged: Accelerate Your Fat Burning Metabolism, Get Lean Fast and Leave Diet and Exercise Rules in the Dust

Sembra, a detta di chi ha scritto il libro, che solitamente nelle comuni diete è riservato poco, pochissimo spazio alla frutta che, secondo loro, dovrebbe invece essere presente in altissima percentuale! Infatti scrivono: “La frutta che è così limitata nella maggior parte delle diete per perdere peso e che manca in molte diete di tutti i giorni è essenziale per una salute ottimale con abbondanza di verdure fresche, frutta secca, semi, e le proteine di origine animale come carne, pesce, uova e formaggio. E la marea dei benefici forniti dalla frutta continuerà a essere provata in studi scientifici”.

Pare che molto spesso la frutta viene eliminata dalla dieta senza un reale motivo e Tom Griesel dichiara: “…un po’ di frutta fornisce nutrienti di facile assimilazione e acqua naturale…” dunque nel loro libro consigliano vivamente di consumare molta frutta, che a volte va a sostituire un pasto completamente: “Prendete il controllo della vostra salute. Iniziate col mangiare un’insalata di frutta a colazione, pranzo e cena con spuntini di frutta! Questo semplice passo vi aiuterà elevare l’umore, lo spirito, migliorare i biomarcatori chiave e certamente l’assorbimento dei nutrienti”.

Insomma, mangiare frutta ha sempre fatto bene ora abbiamo una ragione in più per consumarne in quantità maggiori! Poi questa è la stagione giusta, visto che c’è tantissima frutta buona e gustosa e chissà magari riusciamo a perdere qualche chiletto di troppo che potrebbe aiutarci alla inesorabile prova costume! Ma attenzione, sempre senza esagerare utilizzando sempre quel pizzico di buonsenso che contraddistingue noi mamme! 😉

Fonte: lastampa.it

Immagini:
fruitanya.blogspot.com

Scrivi un commento